Consigli pratici #9: vendere casa in Australia

L’acquisto e la vendita di un immobile sono eventi di grande importanza nella vita di noi comuni mortali. A meno di non essere investitori o Zio Paperone infatti, per la maggior parte delle persone questa è un’occasione che avviene una o due volte nella vita! Come tutti quei momenti cruciali nell’arco della vita, l’ansia e l’eccitazione che li circonda sono enormi, ma se tutto questo avviene in un sistema che non ci è familiare – come può esserlo vivendo all’estero – la prima può prendere il sopravvento sulla seconda.

Continue reading “Consigli pratici #9: vendere casa in Australia”

Perché visitare Port Stephens

A meno di tre ore a nord di Sydney, Port Stephens attira con le sue bellissime spiagge, le splendide dune di sabbia, le passeggiate lungo la costa, i parchi nazionali, le acque incontaminate, lo stile di vita spensierato e rilassato. Ma i motivi per visitare Port Stephens non si fermano sicuramente qui. Una vacanza da queste parti è incentrata sul mare e sulla sabbia, assaggiando frutti di mare appena pescati, guadando le acque limpide e facendo sandboarding lungo le spettacolari dune di sabbia di Stockton.

Continue reading “Perché visitare Port Stephens”

Skyline Queenstown: adrenalina sul tetto della città

La Nuova Zelanda non è sicuramente una destinazione facile e vicina da raggiungere dall’Italia. Agli antipodi rispetto al Belpaese si trova però una nazione che gode di una bellezza naturale da mozzare il fiato. Non sono infatti le sue (poche) città ad attirare milioni di visitatori ogni anno, ma i suoi fiordi, le montagne, i fiumi, laghi e ghiacciai che punteggiano questo territorio primitivo. Qui gli amanti dell’outdoor e dello sport troveranno pane per i loro denti e c’è una città che più di tutte incarna questo spirito: Queenstown.

Continue reading “Skyline Queenstown: adrenalina sul tetto della città”

Guida ai quartieri di Sydney: Annandale

A pochi chilometri dal centro di Sydney, nell’Inner West della città, si trova uno dei quartieri più pittoreschi di questa zona: la bellissima Annandale. Arrivando da Parramatta Road, Johnston Street dà uno splendido benvenuto ad Annandale, con le facciate di questi edifici che datano circa a 100 anni fa. All’angolo tra Parramatta e Johnston Street si trova il bellissimo Goodman’s Building, che risale al 1890 ed è elencato tra i patrimoni culturali del NSW, e di fronte c’è The Empire Hotel, un hotel in stile art déco, ristrutturato nel 1937.

Continue reading “Guida ai quartieri di Sydney: Annandale”

Un giorno a Bergamo Alta

Circondata dalle Alpi, Bergamo è una delle città più belle della Lombardia. La parte bassa della città è quella più commercialmente attiva, ma è Bergamo Alta la parte più antica della città, nonché la più interessante dal punto di vista turistico. Quello che un tempo era un piccolo borgo medievale, ancora oggi è protetto dalle sue mura veneziane, diventate recentemente Patrimonio dell’Unesco! Questo è l’itinerario del mio giorno a Bergamo Alta, tutto a piedi, per scoprire tutto il meglio che questa città ha da offrire.

Continue reading “Un giorno a Bergamo Alta”

Bushwalking in Australia: il Jibbon Loop Track in Bundeena

A 29 chilometri a sud di Sydney si trova il Royal National Park, il parco nazionale più vecchio d’Australia e il secondo più vecchio del mondo insieme a Yellowstone negli USA. È un parco enorme, si estende per oltre 150 chilometri quadrati ed è una delle gite fuori porta da Sydney preferite. Nell’angolino a nord-est del parco si trova Bundeena, una piccola comunità di circa 2000 abitanti – un mix di residenti permanenti e vacanzieri -, circondata dall’oceano e dal Royal National Park.

Continue reading “Bushwalking in Australia: il Jibbon Loop Track in Bundeena”

Cosa fare a Las Vegas

Nel cuore del deserto del Mojave sorge la città del peccato: Las Vegas è una meta talmente fuori dalle righe da sorprendere chiunque la visiti. Nella Sin City l’eccesso è la norma e la sobrietà è un autentico sconosciuto: nei casinò non ci sono finestre, non ci sono orologi e gli alcolici sono gratis. Questa è la patria del gioco d’azzardo, degli spettacoli pirotecnici e di una spasmodica ricerca di felicità portata all’estremo e senza controllo, che finisce sovente per far perdere al turista qualsiasi contatto con la realtà.

Continue reading “Cosa fare a Las Vegas”

10 motivi per visitare Vigevano

A soli 35 chilometri da Milano, nel cuore della Lomellina, sorge quella che fu soprannominata “città ideale” da Leonardo da Vinci. Uno scrigno perfetto, una città progettata ad arte: Vigevano è una bella sorpresa e può essere una meta interessante per una giornata dedicata all’arte e alla storia. Qui hanno lavorato e lasciato le loro testimonianze i più grandi, da Leonardo da Vinci al Bramante e anche voi vorrete presto visitare Vigevano. Tutto il meglio racchiuso tra le mura antiche.

Continue reading “10 motivi per visitare Vigevano”

Crescere un figlio in Australia da 0 a 9 mesi

Giorno dopo giorno, mese dopo mese avete visto crescere la vostra pancia. Avete affrontato la gravidanza in Australia, confrontandovi con un sistema alquanto diverso da quello italiano. Ma finalmente il vostro pargolo è qui, siete diventate mamme: congratulazioni! E ora? I primi 9 mesi di vita di un bambino sono senza dubbio complessi, difficili e imprevedibili. Soprattutto per una mamma alle prime armi ci sono talmente tante incognite e continui cambiamenti che i primi 9 mesi fuori dalla pancia possono essere altrettanto se non di più intensi dei 9 dentro la pancia!

Continue reading “Crescere un figlio in Australia da 0 a 9 mesi”

Cosa vedere a Parigi: le attrazioni da non perdere

Parigi, terra di artisti e città dell’amore. Un città che non ha bisogno di presentazioni e che rientra, a mio avviso, assolutamente tra quei luoghi che vanno visti almeno una volta nella vita. Con il suo fascino inconfondibile e la sua magia notturna, il suo carattere chic e bohémien allo stesso tempo, la sua arte e poesia ad ogni angolo, la Ville Lumière saprà intrigarvi, incuriosirvi e sorprendervi sempre. 

Continue reading “Cosa vedere a Parigi: le attrazioni da non perdere”