I 10 migliori musei di Adelaide

Considerando che l’Australia Meridionale ospita ogni anno il più grande festival artistico del paese, l’Adelaide Fringe, presentando oltre 7.000 artisti meravigliosi, non è davvero un segreto che questo stato sia sede di una cultura davvero radicale. Adelaide ha secoli di cultura da approfondire se sai dove guardare! I musei sono numerosi in città, con manufatti e pezzi di storia classica, sport, cultura marittima e altro ancora. Con così tanto da vedere e da fare, ho raccolto le migliori gallerie e musei di Adelaide. Vuoi cercare quello più adatto ai tuoi interessi? Dai un’occhiata al mio elenco dei 10 migliori musei di Adelaide per trovare quello perfetto per te.

1) South Australian Museum

Questo museo di storia naturale è una delle principali istituzioni culturali dello stato, con oltre quattro milioni di esemplari di flora, fauna, geologia e cultura indigena. La Galleria delle culture aborigene è un punto culminante, che vanta la più grande collezione al mondo di materiale culturale aborigeno australiano. Il South Australian Museum ospita circa 3.000 manufatti distribuiti su due livelli, tra cui alcune delle ultime canoe di corteccia rimaste esistenti e le porte della scuola Yuendumu, culturalmente significative, su cui gli artisti indigeni dipinsero antichi disegni Dreaming nel 1980. E non dimenticare di ammirare il calamaro gigante che si snoda su tutti i piani del museo!

Ingresso gratuito. Alcune mostre temporanee potrebbero essere a pagamento. Leggi il post completo qui.

10 migliori musei di Adelaide

2) Jam Factory

Situato nel quartiere creativo del West End di Adelaide, all’interno del Lion Arts Center, JamFactory è incentrato sul valore dell’artigianato e del design. La galleria ospita quattro studi – ceramica, vetro, mobili e metallo – oltre a uno spazio espositivo che mette in mostra una gamma di oggetti di artigianato e design da collezione. Ci sono regolarmente soffiatori di vetro che puoi ammirare al lavoro prima di passeggiare tra le mostre temporanee a cura di importanti artisti, artigiani e designer affermati ed emergenti a livello locale, nazionale e internazionale.

Ingresso gratuito. Da lunedì a mercoledì alle 11 é possibile partecipare a un tour guidato gratuito del centro.

3) Art Gallery of South Australia

Dietro la facciata neoclassica in arenaria della Art Gallery of South Australia si trovano più di 45.000 opere. Includono installazioni permanenti come la scultura topografica minimalista e brutalista di Donald Judd sul prato nord; un’installazione immersiva e viscerale di fili cremisi dell’artista giapponese Chiharu Shiota; e la scultura ovoidale in metallo di sei metri di Lindy Lee, “The Life of Stars”. La galleria, fondata nel 1881, espone nuove opere, mostre internazionali, la Biennale di arte australiana di Adelaide ogni due anni, il Ramsay Art Prize per artisti sotto i 40 anni e Tarnanthi: un festival di arte contemporanea aborigena e isolana dello Stretto di Torres.

Ingresso gratuito. La galleria solitamente ospita anche mostre a pagamento.

4) Australian Space Discovery Centre

Si parla sempre della NASA, ma anche l’Australia ha la sua parte nella corsa allo spazio, sai? L’Australian Space Discovery Centre non solo educa i visitatori di tutte le età su tutto ciò che è celeste, ma entra nei dettagli sul ruolo specifico dell’Australia nelle innovazioni e tecnologie spaziali. All’interno del museo puoi esplorare le ultime innovazioni nelle tecnologie spaziali, attraverso una serie di mostre ed esposizioni interattive pensate soprattutto per ragazzi sopra i 12 anni. In aggiunta all’ingresso generale, il centro offre anche numerosi eventi (a pagamento e non) come laboratori spaziali, gare di robotica, domande e risposte con esperti di astronomia e altro ancora.

Ingresso gratuito, ma alcuni eventi possono essere a pagamento.

5) Adelaide Gaol

Anche se le mura di questa prigione potrebbero parlare più che a sufficienza da sole, la trasformazione di Adelaide Gaol in un museo, in una stanza di fuga e in un sito di scavo archeologico, ti aiuterà a comprendere la ricca storia del sito. Che si tratti di vedere se riesci a scappare da una cella di prigione, provare manette e ceppi o meravigliarti di fronte a foto segnaletiche mai viste prima di detenuti, Adelaide Gaol sarà la tua soluzione ideale per gli amanti del crimine e avventura. Dal sapore decisamente diverso sono i vari ghost tours organizzati da varie compagnie, che portano alla scoperta delle storie più macabre e spaventose che sono avvenute all’interno della prigione. E per i più piccoli (ma non solo!), c’è anche la possibilità di festeggiare il compleanno all’interno dell’Adelaide Gaol!

Ingresso a pagamento: $16.60 per adulto e $10.00 per 4-15 anni. Leggi il post completo qui.

10 migliori musei di Adelaide

6) MOD

Questo museo futuristico presso l’Università dell’Australia Meridionale si trova all’intersezione tra arte e scienza. Le mostre del MOD sono progettate pensando ai giovani di età compresa tra i 15 e i 25 anni, con la missione di interessare i giovani alla scienza e alla tecnologia, mostrando come la ricerca modella sia la nostra comprensione del mondo che il nostro futuro. I giovani sotto i 15 anni possono comunque apprezzare l’esperienza, ma potrebbero aver bisogno di una guida per essere coinvolti e guidati attraverso alcuni contenuti. Ci sono sette spazi della galleria che ospitano una nuova mostra ogni sei mesi. Attualmente il museo ospita la mostra “Broken” che esplora come il mondo potrebbe essere diverso se immaginassimo nuovi modi di essere al posto dei nostri vecchi sistemi ormai rotti.

Ingresso gratuito.

7) National Railway Museum

Il National Railway Museum, situato a Port Adelaide, nell’Australia meridionale, detiene il titolo di essere il più grande museo ferroviario dell’Australia. È una destinazione imperdibile per chi è interessato alla storia e all’evoluzione delle ferrovie nel paese. Il museo offre una collezione completa di oltre 100 importanti reperti, fornendo una visione approfondita dello sviluppo del sistema ferroviario australiano. Queste mostre offrono una visione completa della storia e dello sviluppo delle ferrovie in Australia, rendendola una visita imperdibile sia per gli appassionati di ferrovie che per gli appassionati di storia. Ma non aspettarti di fare un salto al Museo Nazionale delle Ferrovie per vedere alcuni noiosi vecchi treni abbandonati. Oh no. Questo museo ha pensato attentamente a tutto, dal simulatore di guida del treno ai display audio e video interattivi. I biglietti includono corse illimitate su locomotive a vapore e diesel su un binario lungo 1,2 km: questa esperienza unica consente ai visitatori di farsi un’idea del funzionamento di queste locomotive storiche, aggiungendo un elemento interattivo alla loro visita.

Ingresso a pagamento: $17 per adulto e $7 per 5-15 anni.

10 migliori musei di Adelaide

8) Migration Museum

Vieni a esplorare la diversità culturale e l’identità unica del South Australia. Il Museo della Migrazione, nel cuore del distretto culturale di North Terrace ad Adelaide, racconta le storie delle diverse etnie che coabitano nel South Australia, promuove il rispetto per tutte le culture e offre spazio alle comunità culturali per condividere la loro cucina, le loro arti, le loro celebrazioni, la loro storia e le loro aspirazioni. I visitatori esplorano i rapidi cambiamenti avvenuti in Australia attraverso la migrazione del 20° e 21° secolo, oltre ad acquisire una comprensione e un apprezzamento di come la migrazione continua a cambiare e modellare le nostre comunità oggi. Lo stesso Museo della Migrazione è ospitato all’interno di edifici storici, l’Adelaide’s Destitute Asylum (1878), dove è possibile immergersi nella storia del sito.

Ingresso gratuito.

9) South Australian Maritime Museum

Il South Australian Maritime Museum, situato nel cuore di Port Adelaide, è un museo del governo statale e fa parte dell’History Trust of South Australia. È ospitato in una serie di edifici storici, che lo rendono una parte significativa del primo distretto storico del South Australia. Il museo offre ai visitatori un’opportunità unica di scalare lo storico faro di Port Adelaide: questo faro, costruito nel 1869, originariamente si trovava all’ingresso del fiume Port e fungeva da faro per le navi in ​​arrivo. Il Museo offre un programma dinamico di mostre temporanee, visite guidate al museo e visite alla stazione di quarantena dell’isola di Torrens. Ospita anche spettacoli durante le vacanze, programmi scolastici e vari eventi come cene storiche, musica e teatro, offrendo ai visitatori un’esperienza ricca e diversificata.

Ingresso a pagamento: $22.50 per adulto e $9 per bambini sopra i 5 anni.

10) South Australian aviation museum

Questo museo è opportunamente ospitato in un hangar della Seconda Guerra Mondiale ed è uno dei migliori musei di Adelaide. Qui sono ospitati oltre 15 aerei diversi e se visiti loro puoi vederli e toccarli di persona. Non è possibile interagire con alcuni aerei a meno che non si partecipi a un tour guidato, ma se ti iscrivi a uno, puoi accedere all’interno dell’aereo e scoprire come funzionano i controlli nella cabina di pilotaggio. Oltre a insegnarti i diversi aeroplani e la loro storia, puoi vedere le eliche degli aerei o le diverse parti di un motore per imparare come funzionano. Il South Australian Aviation Museum è popolare tra i bambini e rappresenta una spettacolare gita in famiglia, ma anche se viaggi da solo, ti consigliamo di visitarli.

Ingresso a pagamento: $15 per adulto e $7.5 per 5-15 anni.


Se vuoi un bagno di cultura durante la tua visita in città – o se cerchi riparo dalla pioggia – eccoti i 10 migliori musei di Adelaide, che saranno sicuramente un ottimo punto di partenza per scoprire la Adelaide culturale!

16 thoughts on “I 10 migliori musei di Adelaide

  1. Di Adelaide ho visto solo l’aeroporto e un supermercato lì vicino, purtroppo non ebbi tempo di visitare la città e il tempo era peraltro splendido, per cui non credo sarei andata in un museo, ma sicuramente in caso di pioggia improvvisa il South Australian Museum sarebbe stata la mia scelta preferita! 🙂

    1. Peccato, dovrai tornarci un’altra volta e visitare il museo, sicuramente il mio preferito in citta’.

  2. Visti così, sembrano uno più interessante dell’altro. Sicuramente mi incuriosisce molto quello della migrazione, oltre al museo della ferrovia e dell’aviazione.

  3. Che bello leggere qualcosa di così particolare di una terra che vorrei tanto conoscere. I racconti sull’Australia mi hanno accompagnato per decenni, ho amici che ci vivevano e alcuni che sono ancora là. Quanti ricordi mi hai scatenato…

  4. Tutti musei molto interessanti e caratteristici ma tra tutti visiterei sicuramente il South Australian Museum, con il suo focus sulla Natura e sulle antiche culture. Il contro? Mi sembrano un po’ cari ma saranno rapportati allo stile di vita australiano immagino…

    1. Tanti di questi sono gratis, i pochi a pagamento sono in linea con i prezzi australiani purtroppo

  5. Bene, a quanto pare Adelaide, in caso di avverse condizioni meteo, sa offrire numerose attrattive !! Viaggiando con i bambini bisogna avere sempre un piano B in modo da poterli coinvolgere in attività interessanti e i musei, come ad esempio quello dedicato ai treni, sono sempre un’ottima opzione.

    1. Sicuro, anche in caso di estremo caldo, molto frequente qui in Australia. A volte stare al chiuso fa bene!

  6. Direi che in caso di pioggia c’è l’imbarazzo della scelta! Mi incuriosiscono molto il South Australian Museum perché in generale mi piacciono i musei di storia naturale, e anche lo Space Discovery Centre. Dopo aver visto il museo della cosmonautica di Mosca, è un tema che mi affascina molto.

    1. Il primo e’ bellissimo, ci vado ogni volta che posso e non e’ mai noioso. Il secondo e’ interessante ma un po’ piccolino, spero che in futuro lo espandano

  7. Sarei molto curiosa di vedere il calamaro gigante che si snoda per tutti i piani del South Australian Museum cosí come esplorare lo Space Discovery Centre e scoprire le nuove innovazioni in tecnologie spaziali. Interessante anche il Migration Museuem!

    1. Mio figlio e’ ossessionato dal calamaro gigante! Per noi che viviamo all’estero, il Migration Museum e’ molto toccante!

  8. ma sai che l’Adelaide Gaol mi ispira proprio tanto? Ammetto di avere una particolare attrazione per le ex prigioni e per le storie vere o presunte che di solito aleggiano tra le loro mura e questa cosa di provare anche un’evasione la trovo divertentissima

    1. E’ veramente interessante, la visita che ho fatto mi ha dato davvero tanto e la consiglio caldamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.