7 anni in Australia: una relazione in crisi?

Come oggi, 7 anni fa, atterravo in Australia per la terza volta, quella che sarebbe stata la volta definitiva. Ma ovviamente questo non lo sapevo. Non ho infatti mai deciso di trasferirmi in Australia per sempre. Ho semplicemente scelto di dare una chance concreta alla mia storia d’amore con quel ragazzo australiano con cui da 3 anni ci inseguivamo in giro per il mondo. Non sapevo, all’epoca, che quella storia d’amore con il mio bell’australiano sarebbe poi diventata anche una storia d’amore con questo splendido paese.

Continue reading “7 anni in Australia: una relazione in crisi?”

Consigli pratici #7: possedere casa in una strata

Vi siete trasferiti in Australia e avete deciso che questo paese vi offre un futuro abbastanza promettente tanto che state pensando di investire nel mattone e comprare casa? Ottima idea! Se il mercato immobiliare australiano non vi spaventa con i suoi tempi rapidi e i suoi prezzi folli, probabilmente avete preso una buona decisione. Vi avevo già raccontato qui il processo per arrivare a comprare casa in Australia, ma oggi voglio fare un passo oltre e darvi qualche delucidazione su cosa voglia dire vivere in una “strata” nel NSW*, prima che sia troppo tardi per voi! Continue reading “Consigli pratici #7: possedere casa in una strata”

Le usanze australiane a cui non mi sono abituata

Sono ormai 6 anni e mezzo che vivo in Australia in pianta stabile, senza considerare gli anni in cui ho fatto avanti e indietro prima di trasferirmi qui. A mio avviso questo non è certo un periodo breve – anche se forse lo è nel lungo schema della vita -, ed è sicuramente un periodo abbastanza lungo per cambiare, evolversi e modificare le proprie abitudini. Se poi, come nel mio caso, siete anche sposati con un locale, allora l’occasione per adattarsi alla cultura dell’altro e al paese che ci ospita è ancora più alta. Continue reading “Le usanze australiane a cui non mi sono abituata”

I cibi strani dei supermercati australiani

Per noi italiani è normale pensare che la cultura di un paese passi anche attraverso il suo cibo. Quello che si mangia, come lo si cucina e persino quando e dove lo si consuma sono indicatori importanti di una società e si può capire molto di un popolo osservando la sua relazione con il cibo. Per noi italiani questo è un tasto leggermente dolente, in quanto ci sentiamo i re della cucina, “in nessun paese si mangia bene come in Italia”, e così via, e tutti questi stereotipi e quest’arroganza spesso ci impediscono di riconoscere e apprezzare quanto di buono altri paesi producono. Oggi non voglio certo venirvi a dire che in Australia si mangia meglio che in Italia, anzi: voglio portarvi con me a fare un giro in un tipico supermercato australiano per farvi scoprire le stramberie che qui si trovano. Continue reading “I cibi strani dei supermercati australiani”

Curiosità & perplessità #5

Eccomi ritornata con questa rubrica sulle stranezze che questo paese mi regala ogni giorno. Ci ho messo un po’ per trovare abbastanza curiosità e perplessità da raccontarvi, e non perché queste non ci siano…. quanto piuttosto perché ormai a tutto questo mi sono (quasi del tutto) abituata. Quello che inizialmente mi sembrava strano e mi lasciava perplessa, ora mi risulta (quasi del tutto) normale tanto da non farci più caso. Continue reading “Curiosità & perplessità #5”

In Via dei Matti numero zero 2.0

A parte alcune brevi parentesi in America e Adelaide, ho passato tutta la mia vita in appartamento, con vicini sopra, sotto e accanto. Per fortuna, la mia famiglia non ha quasi mai avuto problemi con i nostri vicini, che si sono (quasi) sempre dimostrati rispettosi quanto lo siamo stati noi. Ovvio, l’eccezione c’è sempre ei vicini matti sono ovunque: c’è il vicino sempre arrabbiato, quello che si lamenta troppo, quello che parcheggia sempre dove non dovrebbe e quello che fa troppo rumore la sera. Ma tutte queste sono cose normali nel vicinato.  Continue reading “In Via dei Matti numero zero 2.0”

Gli australiani ti guarderanno male se…

Immaginate di essere arrivati in Australia per una vacanza o di esservi da poco trasferiti Down Under. Nella vostra quotidianità vi comportate come avete sempre fatto, come è normale nella vostra famiglia, in Italia o ovunque voi siate cresciuti. Osservate gli autoctoni agire forse in modo diverso, forse in modo strano o bizzarro. Non capite il perché di certi atteggiamenti. E poi vi rendete conto che i locali vi guardano in modo altrettanto sorpreso. Perché?  Continue reading “Gli australiani ti guarderanno male se…”

Le vacanze secondo gli australiani

Durante il mese di agosto mi avete chiesto in molti se qui in Australia si facciano le vacanze come in Italia. Nonostante sia inverno qui, nel vostro immaginario io sarei dovuta essere in vacanza lo stesso. Vi sembra strano che ci sia un mondo in cui ad agosto si lavori e i negozi siano aperti, un mondo in cui per un intero mese la vita non si fermi. Ebbene sì, ad agosto qui per noi è un mese feriale come gli altri. E allora, quando si fanno le vacanze? Continue reading “Le vacanze secondo gli australiani”

Aiuto: arrivano i parenti!

Quando sono partita per l’Erasmus in Francia gli autoinviti di chi “avrebbe tanto voluto venirmi a trovare” si sprecavano. Tutte le mie amiche mi garantirono che sarebbero sicuramente venute a farmi visita, ma nei 5 mesi che ho vissuto oltralpe di ospiti non ne ho avuto neanche uno. Quando ho deciso di fare armi e bagagli e trasferirmi dall’altro capo del mondo, la solfa si è ripetuta e sono 6 anni che va avanti a suon di “sicuramente l’estate prossima vengo in Australia” oppure “guarda che quest’anno vengo di sicuro!”. Manco a dirlo, le visite che ho ricevuto in questi anni si contano sulle dita di una mano. Continue reading “Aiuto: arrivano i parenti!”