Firenze in un giorno

Per molti stranieri, Firenze è un po’ la città-simbolo dell’Italia, forse ancora più di Roma. Io l’ho scoperta tardi, da neo-diciottenne reduce dal mio anno di scambio in America, stanca di sentirmi ripetere durante i miei soggiorni all’estero quanto fosse bella Firenze. Io ero già innamorata di Roma da tempo, la mia città-simbolo l’avevo già trovata ed avevo timore che la Città dei Gigli potesse rubarle il podio. Così non fu, la Città Eterna domina ancora il primato del mio cuore, ma Firenze è una città bellissima che merita senza dubbio di essere visitata – anche se magari non nel pieno dell’estate perché fa caldissimo! Continue reading “Firenze in un giorno”

In barca a vela intorno alle Whitsundays

Le Whitsunday Islands sono – o dovrebbero essere – in cima alla bucket list australiana di locali e turisti di passaggio in Australia. Purtroppo mi ci sono voluti 7 anni prima di poterle visitare, ma vi dirò che è valsa la pena attendere tutto questo tempo per poterle visitare come si deve! Perché le Whitsundays non possono essere una destinazione da mordi e fuggi, le Whitsundays andrebbero esplorate con calma per ammirarne tutta la lor stupenda bellezza. Ed ecco che in questo post vi voglio raccontare la mia esperienza in barca a vela intorno alle Whitsundays. Continue reading “In barca a vela intorno alle Whitsundays”

Guida al Grampians National Park

Il Grampians National Park è una destinazione perfetta per una gita o un weekend fuori porta da Melbourne, oppure come tappa intermedia in un viaggio on the road verso Adelaide, passando dalla imperdibile Great Ocean Road. In questo caso, il luogo perfetto dove passare la notte è Halls Gap, nel cuore dei Grampians: non solo questo è un luogo molto pittoresco dove passare la serata e la notte, ma è anche il luogo perfetto dove avvistare canguri della tenue luce del tramonto e dell’alba. Da qui poi potrete proseguire alla scoperta del Grampians National Park, una catena montuosa antica tanto quanto il Dreamtime. Continue reading “Guida al Grampians National Park”

Una giornata a Palm Beach

A solo un’oretta di macchina dal centro di Sydney, Palm Beach è considerata la più settentrionale delle northern beaches di Sydney. Resa famosa dalla serie TV australiana Home and Away – che per la precisione non ho mai guardato –, Palm Beach e il suo famoso faro sono tra le destinazioni più popolari per una gita fuori porta sia per i locali che per i turisti che visitano Sydney. Continue reading “Una giornata a Palm Beach”

Breve guida a Cairns, Queensland

Cairns è il ponte verso la Barriera Corallina e la foresta pluviale e per questo è una cittadina estremamente vibrante e popolare. Noterete subito che la stragrande maggioranza dei visitatori di Cairns sono giovani backpackers di passaggio, mentre la maggior parte dei locali sono pensionati. Splendide spiagge, un entroterra spettacolare, prodotti locali e biologici, caffè e bar alla moda, vivaci mercati nonché gente rilassata e amichevole fanno di Cairns una meta ambita. Rilassati nella piscina di un resort o passa le giornate in esplorazione di questa città tropicale. In questa breve guida a Cairns vi aiuterò a prepararvi al meglio per la vostra prossima visita in città! Continue reading “Breve guida a Cairns, Queensland”

Checking in: Pacific Hotel di Cairns

Nella turistica e sempre affollata Cairns, la scelta di hotel, ostelli o appartamenti è davvero enorme e scegliere la soluzione adatta può essere difficile. Premesso che la zona lungo l’Esplanade è sicuramente l’area migliore dove alloggiare, a Cairns ci sono davvero alloggi per ogni tasca e preferenza. Durante il mio recente soggiorno in città ho alloggiato presso un paio di alberghi, ma oggi voglio parlarvi del Pacific Hotel di Cairns. Continue reading “Checking in: Pacific Hotel di Cairns”

Da Airlie Beach a Cape Tribulation: una settimana nel Queensland del Nord

Il Queensland del nord è un luogo come nessun altro al mondo. Il Queensland settentrionale e tropicale è infatti l’unico posto sulla terra a vantare due aree patrimonio UNESCO, l’una accanto all’altra. È qui che il blu della Grande Barriera Corallina incontra il verde della foresta pluviale dei tropici.

Continue reading “Da Airlie Beach a Cape Tribulation: una settimana nel Queensland del Nord”

Il sito di Teotihucàn a Città del Messico

In questi giorni Facebook mi sta continuamente ricordando che due anni fa come in queste settimane ci trovavamo in Messico per la nostra tanto agognata luna di miele. Tre settimane alla scoperta del meglio che questo splendido paese potesse regalarci, in quello che si è davvero rivelato essere il viaggio perfetto. Del nostro viaggio di nozze nella terra dei Maya vi ho davvero parlato in moltissimi post, ma mi sono resa conto recentemente di una terribile omissione da parte mia: non vi ho infatti mai parlato del sito di Teotihuacàn a Città del Messico!

Continue reading “Il sito di Teotihucàn a Città del Messico”

Cosa fare e vedere a Canberra, capitale d’Australia

Canberra è, a mio avviso, una delle città più ignorate d’Australia, nonostante sia la capitale del paese. Forse perché siede nell’entroterra, forse perché si trova fuori dal collegamento diretto tra Sydney e Melbourne – le due città più importanti d’Australia –, forse perché considerata noiosa da turisti e australiani in egual modo. Ma non lasciatevi ingannare! Dopo esserci stata ormai qualche volta, posso assicurarvi che questa città offre davvero molto e se avete l’occasione di passare qualche giorno nella capitale, sicuramente non vi ritroverete a corto di attrazioni. Continue reading “Cosa fare e vedere a Canberra, capitale d’Australia”

Visitare Singapore in due giorni

La città-stato di Singapore siede sulla punta meridionale della Penisola Malese, un grado sopra l’Equatore, in pieni Tropici – se vi piace il caldo umido, questo è il posto giusto per voi! Nata come umile villaggio di pescatori, Singapore sa reinventarsi continuamente: è una città moderna, tecnologica, ricca e veloce, ma allo stesso tempo profondamente legata al suo passato e alle sue tradizionali. È una città da vivere, più che da visitare. Ma per chi, come me, tristemente ha solo qualche giorno da passare in città, eccovi tutto quello che non dovete assolutamente perdervi. Continue reading “Visitare Singapore in due giorni”