Dove sciare in Australia: guida completa

Se parlo di sci e snowboard, sicuramente il primo pensiero non va all’Australia. Questo paese viene infatti più comunemente associato a immagini di caldo, mare e spiaggia. Ma in Australia ti assicuro che ci sono anche il freddo e la neve, l’inverno in Australia può risultare anche più tosto che in Europa e Nord America grazie alla scarsità di un adeguato isolamento termico nella case. Può forse sorprenderti quindi che anche in Australia si possa sciare! Nonostante la vicina Nuova Zelanda sia sicuramente una meta più prediletta per gli sport invernali, in Australia esistono 453 km di piste spalmati su solo 6 comprensori sciistici in 2 stati, serviti da 126 impianti di risalita. Nella lista dei migliori comprensori sciistici in Australia il primo posto va al comprensorio di Mt. Buller, che ha anche il migliore rapporto prezzo-prestazioni. Il più alto comprensorio sciistico è Thredbo, che raggiunge un’altitudine di 2.037 metri.

Continue reading “Dove sciare in Australia: guida completa”

Visita alla Adelaide Gaol, l’antica prigione di Adelaide

Ai margini del centro città di Adelaide, sulle sponde del fiume Torrens, si trova la Adelaide Gaol, l’antica prigione di Adealide. Questo è uno dei due edifici più antichi ancora in piedi nel South Australia, insieme alla Government House, risalente allo stesso tempo, nonché il sito di alcuni dei più interessanti, raccapriccianti e importanti momenti della storia di Adelaide e del South Australia. Se siete appassionati di storia o se, come nel mio caso, vi incurioriscono le prigioni storiche – imperdibili le visite alla Fremantle Prison e Port Arthur Historic Site – una visita all’Adelaide Gaol è decisamente un’attività inusuale ma molto interessante se vi trovate da queste parti. In questo post vi racconto tutto quello che dovete sapere per visitare l’Adelaide Gaol.

Continue reading “Visita alla Adelaide Gaol, l’antica prigione di Adelaide”

I siti UNESCO in Australia: quali non perdere

L’UNESCO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura, istituita a Parigi nel 1946, ha come obiettivo quello costruire la comprensione interculturale attraverso la protezione e la salvaguardia dei siti di eccezionale valore e bellezza. Per farlo, nel 1972 è stata ratificata la Convenzione per la protezione del Patrimonio Mondiale culturale e naturale con l’obiettivo di identificare e salvaguardare quei siti di eccezionale valore universale, ovvero particolarmente importanti per tutte le popolazioni del mondo, a prescindere dai paesi nei quali si trovino. Sono oggi oltre 1100 i siti UNESCO, sparpagliati in 167 paesi del mondo, con l’Italia che ne detiene il maggior numero, 55.

Continue reading “I siti UNESCO in Australia: quali non perdere”

Guida a Norfolk Island

L’isola di Norfolk ondeggia nel Pacifico meridionale, baciata dagli alisei tropicali e da un’aria di ammutinamento. Ci sono un paio di voli di andata e ritorno a settimana dall’Australia e dalla Nuova Zelanda e, a parte questo, rimane praticamente per i fatti suoi. Norfolk Island è un paradiso tranquillo, spesso trascurato dagli stessi australiani ma indimenticabile una volta trovato.

Continue reading “Guida a Norfolk Island”

10 cose da fare a Seal Rocks, Barrington Coast

I saggi tornano a Seal Rocks anno dopo anno per le sue spettacolari – ma quasi deserte – spiagge e la sua atmosfera rilassata. Per chi cerca una vacanza lontana dalle frotte di turisti, immersi nella natura più selvaggia – ma senza rinunciare ai comfort di base – Seal Rocks è davvero la meta perfetta! Sono solo tre ore di macchina da Sydney, ma vi sembrerà di essere lontani anni luci dalla vita cosmopolita della città.

Continue reading “10 cose da fare a Seal Rocks, Barrington Coast”

La camminata da Bondi a Coogee

Non me ne voglia Melbourne, ma Sydney è un po’ il simbolo dell’Australia. La sua meravigliosa Opera House, il suo imponente Harbour Bridge, la sua iconica Bondi Beach: sono tutte icone non solo di una città, ma di un’intera nazione. Ed è proprio dall’ultima, la più famosa nonché tra le 10 spiagge più belle di Sydney, che inizia une delle passeggiate più belle e popolari della città: la camminata da Bondi a Coogee, un assoluto must per locali e visitatori!

Continue reading “La camminata da Bondi a Coogee”

Perché visitare Port Stephens

A meno di tre ore a nord di Sydney, Port Stephens attira con le sue bellissime spiagge, le splendide dune di sabbia, le passeggiate lungo la costa, i parchi nazionali, le acque incontaminate, lo stile di vita spensierato e rilassato. Ma i motivi per visitare Port Stephens non si fermano sicuramente qui. Una vacanza da queste parti è incentrata sul mare e sulla sabbia, assaggiando frutti di mare appena pescati, guadando le acque limpide e facendo sandboarding lungo le spettacolari dune di sabbia di Stockton.

Continue reading “Perché visitare Port Stephens”

Skyline Queenstown: adrenalina sul tetto della città

La Nuova Zelanda non è sicuramente una destinazione facile e vicina da raggiungere dall’Italia. Agli antipodi rispetto al Belpaese si trova però una nazione che gode di una bellezza naturale da mozzare il fiato. Non sono infatti le sue (poche) città ad attirare milioni di visitatori ogni anno, ma i suoi fiordi, le montagne, i fiumi, laghi e ghiacciai che punteggiano questo territorio primitivo. Qui gli amanti dell’outdoor e dello sport troveranno pane per i loro denti e c’è una città che più di tutte incarna questo spirito: Queenstown.

Continue reading “Skyline Queenstown: adrenalina sul tetto della città”

Guida ai quartieri di Sydney: Annandale

A pochi chilometri dal centro di Sydney, nell’Inner West della città, si trova uno dei quartieri più pittoreschi di questa zona: la bellissima Annandale. Arrivando da Parramatta Road, Johnston Street dà uno splendido benvenuto ad Annandale, con le facciate di questi edifici che datano circa a 100 anni fa. All’angolo tra Parramatta e Johnston Street si trova il bellissimo Goodman’s Building, che risale al 1890 ed è elencato tra i patrimoni culturali del NSW, e di fronte c’è The Empire Hotel, un hotel in stile art déco, ristrutturato nel 1937.

Continue reading “Guida ai quartieri di Sydney: Annandale”

I 10 migliori belvedere delle Blue Mountains

Una delle destinazioni preferiti dei Sydneysiders per una gita fuori porta o un weekend lontano dalla città sono le meravigliose Blue Mountains. A solo un’ora di macchina da Sydney, questa spettacolare regione è entrata di diritto nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO nel 2000. E uno dei motivi per questo importante riconoscimento è proprio quella densa vegetazione di eucalipti che causa quella foschia blu che ha dato il nome alla regione. E che può essere particolarmente apprezzata da uno dei moltissimi belvedere delle Blue Mountains.

Continue reading “I 10 migliori belvedere delle Blue Mountains”