Neanche Sydney è perfetta come sembra

Tra coloro che sono rimasti in Italia e che osservano la mia vita da fuori, pare che io sia “capitata” nel paese dei balocchi. L’Australia è da molti considerata l’Eldorado del terzo millennio, e Sydney la sua punta di diamante. Si pensa infatti che questo sia un paese che offre opportunità lavorative infinite ma allo stesso tempo garantisce la possibilità di godersi la vita, grazie a un salario medio alto, uno stile di vita semplice e pratico, servizi di buon livello e burocrazia non opprimente. E così sono sempre di più i giovani (italiani ma non solo) che partono alla volta di Melbourne, Sydney, Perth o Brisbane alla ricerca di questa vita ideale, senza immaginare che, per molti di loro, la nuova Terra Promessa si rivelerà meno accogliente del previsto. 

L’Australia e Sydney infatti, come qualsiasi altro paese e città al mondo, non è perfetta. Non ha la pretesa di esserlo. Sono altri che la percepiscono e rappresentano così. Ma lasciate che vi racconti oggi qualche dettaglio di questa città, che io amo così tanto, che pure non mi va così tanto a genio.

1 – Il costo della vita

Sydney è sempre in testa alla classifica delle città più care al mondo e posso assicurarvi che,  vivendoci, questo lo si percepisce sulla propria pelle o meglio nel proprio portafogli. Ovviamente i salari qui a Sydney sono generalmente buoni, ma vi assicuro che anche con le paghe locali bisogna fare attenzione a quanto si spende. Partendo dai prezzi assurdi per acquistare o affittare un appartamento, al costo altrettanto assurdo di un espresso (3$), l’ammontare delle spese di una famiglia media nell’arco di un mese può facilmente e velocemente raggiungere cifre da capogiri. Per una cena a due in un ristorante medio preparatevi a spendere dai 50$ ai 100$; se prendete i mezzi per andare al lavoro tutti i giorni vi costerà almeno 50$ a settimana; se volete concedervi un sabato sera al cinema dovrete sborsare almeno 20$ a testa. Insomma, a meno di guadagnare proprio tanto, dovrete costantemente tenere d’occhio le vostre uscite perché Sydney ci mette un attimo a lasciarvi in mutande!

Per scoprire quali sono gli altri aspetti di Sydney che non mi fanno impazzire, continuate qui.

 

2 thoughts on “Neanche Sydney è perfetta come sembra

  1. Tutto vero.. ma Sydney e’ Sydney pero’. E sinceramente non so per quanto riguarda Melbourne e Brisbane.. mai prezzi che si spendono per cinema, una cena o trasporti sono gli stessi a Perth. Certo gli affitti ora sono scesi molto con la fine del boom delle miniere, ma fino a due anni fa erano alle stelle… E direi che Perth ha molto meno da offrire! 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *