Da bacino idrico a giardino tropicale: eccovi i Paddington Reservoir Gardens di Sydney

Un tempo, prima dell’avvento di Instagram, il Paddington Reservoir era uno di quei gioielli nascosti di Sydney che scoprivi solo col passaparola o se ti ci imbattevi per caso. Oggi di sicuro non si può dire che sia una meta sconosciuta, perché i Sydneysiders vi si riversano abbondantemente… ma per fortuna i turisti qui ci arrivano raramente!

Ai suoi esordi, tra il 1866 e il 1899, questo bacino idrico aveva un ruolo civico importante per la vita quotidiana di Sydney, immagazzinando e fornendo acqua potabile alla città in crescita. Considerando che all’epoca molti residenti dovevano ancora fare affidamento ai pozzi comuni o ai carretti che distribuivano l’acqua a domicilio, la funzione di questo bacino era davvero cruciale! Nel 1899, in seguito alla costruzione del ben più ampio bacino idrico di Centennial Park, quello di Paddington fu decommissionato.

Agli inizi del secolo scorso la struttura  fu trasformata in un magazzino, prima per tubature idriche e poi per macchine e altri veicoli, mentre il tetto fu adibito a parcheggio per i residenti del quartiere. Quando questo crollo negli anni ’90 però, l’intera struttura rischiò di venire rasa al suolo… ma grazie al cielo il desiderio di conservazione ebbe la meglio e nel 2006 gli architetti Tonkin Zulaikha Greer e James Mather Delane trasformarono questo luogo così funzionale in uno di piacere.

Paddington Reservoir Gardens di Sydney

Questo giardino infossato è davvero una piccola oasi dove rilassarsi, approfittando delle sedie a sdraio messe lì a disposizione e della wifi gratuita, dove leggere un buon libro o fare un picnic in compagnia. Dove un tempo sorgeva la Western Chamber – crollata negli anni ’90 – oggi si trova il giardino principale, dove i vecchi archi di mattoni, le moderne strutture di acciaio, il verde lussureggiante e la fontana centrale danno davvero un’aria surreale a questo luogo così insolito nel cuore di Sydney!

Paddington Reservoir Gardens di Sydney

Quello che resta dell’originale struttura è ancora visibile – anche se non visitabile – nella Easter Chamber, che potrete spiare attraverso i cancelli che si affacciano sul giardino. Inoltre, delle comode passerelle permettono di ammirare il giardino da diverse angolature e vi assicuro che ogni passo rivela scorci unici e interessanti! Se potete, fermatevi fino al calare del sole per ammirare il gioco di luci che di sera illuminano le rovine.

Paddington Reservoir Gardens di Sydney
La Eastern Chamber

Nel 2009 i Paddington Reservoir Gardens hanno vinto l’Australian Award for Urban Design e al momento della mia visita, questo giardino era davvero in ottime condizioni, il che non è da sottovalutare per un parco urbano in un quartiere come Paddington. Inoltre quest’area storica viene spesso utilizzata per mostre ed esibizioni varie, quindi tenete gli occhi bene aperti!

Paddington Reservoir Gardens di Sydney

Il giardino è piccolino e non vi ci vorrà molto per esplorarlo, ma vi consiglio davvero di prendervi tutto il tempo necessario per esplorare ed apprezzare questo luogo storico… e poi di rilassarvi sul prato curato o su una delle tante sedie a sdraio messe a disposizione!


Paddington Reservoir Gardens – 251-255 Oxford Street, Paddington.

Situato lungo l’affollata Oxford Street, il giardino è comodamente raggiungibile in bus (378, 382 o 380) o in macchina.

È possibile prenotare il giardino per funzioni private contattando il City Council.

http://www.cityofsydney.nsw.gov.au/explore/facilities/parks/major-parks/paddington-reservoir-gardens 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.