Mosche bianche

Era da un po’ che già vivevo in Australia quando per la prima volta qualcuno mi disse che l’Australia è un paese razzista. Durante il mio semestre di scambio ad Adelaide avevo studiato la White Australia Policy (*), quindi ero a conoscenza del suo passato discriminatorio, ma ero convinta che nel 2011 o 2012 che fosse, l’Australia si fosse lasciata tutto questo alle spalle. Continue reading “Mosche bianche”

Lavoratori italiani in Australia

Era un giorno come un altro al lavoro, quando tra i tavoli noto una faccia familiare: Marinella. Signora sulla cinquantina o forse più, nata in Australia da genitori italiani: fin qui niente di nuovo, ad Adelaide sei un caso raro se non hai almeno un discendente italiano. Ma a differenza di tanti emigrati o figli o nipoti di emigrati, che non sono mai o quasi mai tornati in patria e che conservano l’immagine del Bel Paese com’era nel dopo guerra, Marinella è sempre tornata in Italia, almeno una volta all’anno durante tutta la sua vita. Oltre a questo, si è sempre mantenuta aggiornata sulle novità; parla, legge e scrive un italiano ottimo (molto meglio di alcune persone nate e vissute in Italia); si interessa di letteratura e arte italiana; è molto coinvolta nella vita degli italiani di Adelaide; e soprattutto, ha un’opinione sincera, profonda e intelligente dei problemi che affliggono lo Stivale al giorno d’oggi.

Continue reading “Lavoratori italiani in Australia”