5 motivi per lasciare l’Australia

Settimana scorsa vi avevo raccontato i 5 motivi per scegliere l’Australia come meta di un espatrio o per lo meno di un soggiorno all’estero. E’ stato decisamente più difficile trovare 5 motivi validi per lasciare l’Australia, e francamente ho dovuto chiedere l’aiuto del pubblico… Visto che sono ancora qui, evidentemente 5 buoni motivi per lasciare questo paese non li ho, e allora ho chiesto ai miei connazionali nei vari gruppi facebook sparsi in Australia quali sono i motivi per cui lascerebbero l’Australia. Vi risparmio chi mi ha risposto il bidet e il caffè al bar – anche se oguno ha le sue priorità – e vi illustro i 5 motivi per cui secondo me e secondo il pubblico a casa si potrebbe prendere in considerazione l’idea di lasciare l’Australia. Continue reading “5 motivi per lasciare l’Australia”

Il peso della distanza

Se vivete all’estero, o state pensando di farlo, il tema della distanza sarà sicuramente ricorrente nella maggior parte di blog, chat, forum e conversazioni varie. Arriva sempre, per tutti noi, il momento in cui ti chiedi: “ma chi me l’ha fatto fare?”. O, meno tragicamente, arriva il momento in cui vorresti tanto essere . Io non mi sono mai lamentata più di tanto, non ho mai voluto muovere a pietà nessuno nè avere la compassione di qualcuno, dato che io questa vita me la sono scelta. La vita è fatta di scelte e di decisioni, e ognuna comporta determinate conseguenze. Fa parte dell’essere adulti saperle accettare. E credo fermamente che, una volta deciso di vivere all’estero, l’unica domanda che ci debba porre è: “tutto questo, ne vale la pena?”. Finchè la mia risposta sarà sì, resterò qui. Continue reading “Il peso della distanza”