Quando l’estero chiama. La storia di Elisa

Di lei vi avevo già parlato qui. Lei, che sta vivendo un’esperienza che solo una piccola parte dei ragazzi della sua età hanno il coraggio di intraprendere. Lei, che sta scoprendo giorno dopo giorno che il mondo è più piccolo di quello che sempre. Lei, che ha spiegato le ali e intrapreso un viaggio che le auguro non finisca mai. A lei lascio ora la parola, perché vi racconti lei stessa cosa l’ha spinta a fare il grande passo di andare a studiare un anno all’estero a soli 16 anni. Continue reading “Quando l’estero chiama. La storia di Elisa”

Le usanze australiane a cui non mi sono abituata

Sono ormai 6 anni e mezzo che vivo in Australia in pianta stabile, senza considerare gli anni in cui ho fatto avanti e indietro prima di trasferirmi qui. A mio avviso questo non è certo un periodo breve – anche se forse lo è nel lungo schema della vita -, ed è sicuramente un periodo abbastanza lungo per cambiare, evolversi e modificare le proprie abitudini. Se poi, come nel mio caso, siete anche sposati con un locale, allora l’occasione per adattarsi alla cultura dell’altro e al paese che ci ospita è ancora più alta. Continue reading “Le usanze australiane a cui non mi sono abituata”

Sydney si prepara al Natale: appuntamenti da non perdere

Scoprite la gioia del Natale a Sydney, dall’accensione del famoso albero in Martin Place ai cori natalizi nel Domain e a Bondi Beach. Non perdetevi i mercatini organizzati qua e là e sotto le lucine di Pitt Street Mall, emozionatevi ascoltando le bellissime voci dei cori di Sydney.

Continue reading “Sydney si prepara al Natale: appuntamenti da non perdere”

I cibi strani dei supermercati australiani

Per noi italiani è normale pensare che la cultura di un paese passi anche attraverso il suo cibo. Quello che si mangia, come lo si cucina e persino quando e dove lo si consuma sono indicatori importanti di una società e si può capire molto di un popolo osservando la sua relazione con il cibo. Per noi italiani questo è un tasto leggermente dolente, in quanto ci sentiamo i re della cucina, “in nessun paese si mangia bene come in Italia”, e così via, e tutti questi stereotipi e quest’arroganza spesso ci impediscono di riconoscere e apprezzare quanto di buono altri paesi producono. Oggi non voglio certo venirvi a dire che in Australia si mangia meglio che in Italia, anzi: voglio portarvi con me a fare un giro in un tipico supermercato australiano per farvi scoprire le stramberie che qui si trovano. Continue reading “I cibi strani dei supermercati australiani”

Curiosità & perplessità #5

Eccomi ritornata con questa rubrica sulle stranezze che questo paese mi regala ogni giorno. Ci ho messo un po’ per trovare abbastanza curiosità e perplessità da raccontarvi, e non perché queste non ci siano…. quanto piuttosto perché ormai a tutto questo mi sono (quasi del tutto) abituata. Quello che inizialmente mi sembrava strano e mi lasciava perplessa, ora mi risulta (quasi del tutto) normale tanto da non farci più caso. Continue reading “Curiosità & perplessità #5”

In Via dei Matti numero zero 2.0

A parte alcune brevi parentesi in America e Adelaide, ho passato tutta la mia vita in appartamento, con vicini sopra, sotto e accanto. Per fortuna, la mia famiglia non ha quasi mai avuto problemi con i nostri vicini, che si sono (quasi) sempre dimostrati rispettosi quanto lo siamo stati noi. Ovvio, l’eccezione c’è sempre ei vicini matti sono ovunque: c’è il vicino sempre arrabbiato, quello che si lamenta troppo, quello che parcheggia sempre dove non dovrebbe e quello che fa troppo rumore la sera. Ma tutte queste sono cose normali nel vicinato.  Continue reading “In Via dei Matti numero zero 2.0”

Gli australiani ti guarderanno male se…

Immaginate di essere arrivati in Australia per una vacanza o di esservi da poco trasferiti Down Under. Nella vostra quotidianità vi comportate come avete sempre fatto, come è normale nella vostra famiglia, in Italia o ovunque voi siate cresciuti. Osservate gli autoctoni agire forse in modo diverso, forse in modo strano o bizzarro. Non capite il perché di certi atteggiamenti. E poi vi rendete conto che i locali vi guardano in modo altrettanto sorpreso. Perché?  Continue reading “Gli australiani ti guarderanno male se…”

Fare colazione in Australia

Conoscete tutti il detto “la colazione é il pasto più importante della giornata”, no? Ecco, Sydney e l’Australia portano questo detto a tutto un altro livello. La colazione in Australia infatti non é solo una necessità, ma é un vero e proprio stile di vita. L’amore di Sydney per la colazione non ha confini: facciamo code di ore, scoviamo il piatto più instagrammabile e parliamo del nostro brunch preferito per giorni a venire!

Continue reading “Fare colazione in Australia”

Barefoot bowling

Se dico “bocce”, cosa vi viene in mente? Commenti volgari a parte, immagino che la maggior parte di voi associno quest’immagine a quella di vecchietti col bicerin in mano in qualche paesino di montagna. Riuscireste mai a immaginare di fare una partita a bocce per festeggiare il vostro 30esimo compleanno? Ebbene sì, io l’ho fatto! Continue reading “Barefoot bowling”

Re-imparare da zero: convivere con la dislessia

Mio marito é dislessico. La dislessia gli é stata riconosciuta alle fine delle elementari, dopo esser stato sottoposto a un esame del QI, esame dell’udito ed esame della vista. Quando tutti questi test hanno dimostrato che non aveva nessun problema intellettivo né fisico (anzi, il suo QI era superiore alla norma), allora hanno ipotizzato un problema di apprendimento. E la dislessia gli é stata riconosciuta. Continue reading “Re-imparare da zero: convivere con la dislessia”