Cosa fare a Las Vegas

Nel cuore del deserto del Mojave sorge la città del peccato: Las Vegas è una meta talmente fuori dalle righe da sorprendere chiunque la visiti. Nella Sin City l’eccesso è la norma e la sobrietà è un autentico sconosciuto: nei casinò non ci sono finestre, non ci sono orologi e gli alcolici sono gratis. Questa è la patria del gioco d’azzardo, degli spettacoli pirotecnici e di una spasmodica ricerca di felicità portata all’estremo e senza controllo, che finisce sovente per far perdere al turista qualsiasi contatto con la realtà.

Sono proprio questi suoi eccessi ad attirare a Las Vegas milioni di visitatori ogni anno. Ma anche se non siete amanti del gioco d’azzardo, degli spettacoli serali, di alcol e buffet senza fine, a Las Vegas potete trovare lo stesso di che divertirvi. La Sin City è la città del divertimento a 360°, perfetta per famiglie e single, giovani e meno giovani, coppie e comitive di amici.

Qui troverete i miei 10 consigli su cosa fare a Las Vegas, intorno a cui organizzare la vostra vacanza in città.

cosa fare a Las Vegas

* Passeggiare lungo The Strip

The Strip è Las Vegas. Non c’è dubbio. Chi viene in città lo fa per ammirare gli immensi casinò, le luci al neon, e tutto il circo che rende Las Vegas tale. E tutto questo succede lungo The Strip. Impossibile visitare la città e non percorrere almeno in parte la sua arteria principale. Armatevi di pazienza, macchina fotografica, buone scarpe ed avventuratevi: lungo The Strip troverete tutti i casinò, spettacoli, artisti e personalità che potete immaginare!

Un consiglio pratico ma molto importante: The Strip è lunga oltre 6 chilometri e nel caldo torrido di Las Vegas percorrerla tutta nelle ore centrali della giornata può essere veramente sfiancante. Oltre ad armarvi di tanta acqua, un buon cappello e crema solare, vi consiglio di approfittare della comodissima monorotaia! Questa collega il MGM Grand al SLS Las Vegas (Sahara), e comprende 7 stazioni nel mezzo tra gli hotel e le attrazioni più famose della città. 

I treni passano ogni 4-8 minuti ed è possibile acquistare singole corse per $5, abbonamenti con corse illimitate per 1, 2, 3, 4, 5 e 7 giorni, a partire da $11,7.

* Esplorare i casinò

I casinò, in tutta la loro eccentricità e spettacolarità, sono ciò che rende Las Vegas unica al mondo. Negli oltre 6 chilometri di Strip si susseguono uno dopo l’altro i migliori e più famosi resort casinos della città. Ed è in uno di questi che vi consiglio di alloggiare, perché sarete nel cuore dell’avventura e le camere sono sorprendentemente abbordabili. Tra i casinò più famosi ci sono i classici Excalibur (dove ho alloggiato io), New York New York con le sue montagne russe, Venetian e le sue gondole, il Ceasars Palace e le sue rovine romane, Paris e Luxor, Mirage e i suoi animali, e i più recenti Circus Circus, Mandalay Bay e Strat. Gli hotel di Las Vegas ovviamente non si trovano solo lungo Las Vegas Boulevard, e non tutti gli hotel sono necessariamente casinò, ma quelli elencati sopra sono sicuramente i più iconici della città e vi raccomando di farvi un giro alloro interno perché valelapena.

* Vedere uno spettacolo

Se Las Vegas è senza dubbio associata innanzitutto al gioco d’azzardo, venire qui senza vedere uno spettacolo sarebbe un po’ come andare a Broadway e non vedere neanche un musical. Da qui sono passati praticamente tutti, grandi cantanti (Elton John, Lady Gaga, Santana, Celine Dion, per citarne qualcuno), produzioni da sogno (il Cirque du Soleil è praticamente sempre in scena qui), spettacoli di magia (del calibro di David Copperfield ma anche Penn & Teller), ma anche piccoli show e concerti di artisti ancora poco conosciuti… Insomma, se cercate il divertimento, a Las Vegas non resterete delusi! Basta fare un po’ di ricerca e planning prima di partire, oppure andare alla ricerca di offerte last minute quando siete in città!

cosa fare a Las Vegas

* I giochi d’acqua del Bellagio

Sono diversi i casinò ispirati all’Italia e se del Venetian è senza dubbio l’interno a stupire, del Bellagio è l’enorme fontana con i suoi giochi d’acqua ad attirare i visitatori. Qui migliaia di litri d’acqua vengono catapultati  a centinaia di metri di altezza, con tanto di musica, luci e spettacoli visuali (di notte) da oltre 1000 fontane. Assolutamente gratis e frequente, non avete proprio scuse per perdervi questo must-see durante la vostra passeggiata lungo The Strip! Se possibile, scegliete di vedere lo spettacolo di sera, perché i suoi giochi di luce sono veramente suggestivi.

In funzione dal lunedì al venerdì – ogni 30 minuti dalle 15 alle 20, ogni 15 minuti dalle 20 alle 24; sabato – ogni 30 minuti dalle 12 alle 20, ogni 15 minuti dalle 20 alle 24; domenica – ogni 30 minuti dalle 11 alle 15, ogni 15 minuti dalle 15 alle 20, ogni 30 minuti dalle 20 alle 24.

* Parco divertimenti all’Adventuredrome

Un must se avete figli al seguito – ma amato anche dai grandi – è l’Adventuredome, un enorme parco divertimenti coperto situato all’interno del Resort Circus Circus. Aperto sia agli ospiti del resort che agli esterni, questo parco offre attrazioni per tutti i gusti ed età: dalle freccette al minigolf, passando per l’arrampicata, il bungee jumping e il pattinaggio a rotelle, fino ai videogiochi e alle montagne russe. Ci sono inoltre, durante il giorno, spettacoli di clown gratuiti. Insomma, il divertimento è garantito e, del resto, è proprio quello che ci si aspetta da una vacanza a Las Vegas.

Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 21/24. Biglietto giornaliero per tutte le giostre: $39.95 per adulti e $19.95 per bambini.

cosa fare a Las Vegas

* Visitare il Neon Museum

Creato negli anni ’90, quando i casinò storici venivano demoliti per far spazio ai mega casinò, come organizzazione senza scopo di lucro per preservare la vecchia Las Vegas, è il posto ideale per scoprire il passato di questa città spesso considerata senza storia. La sua missione è infatti quella di “collezionare, conservare, studiare ed esibire i segni iconici di Las Vegas per scopi educativi, storici e di arricchimento artistico e culturale” e lo fa in un’esposizione che ha l’ambizione di ripercorrere lo sviluppo di Las Vegas attraverso i suoi neon e le sue insegne.

Aperto dalle 16 alle 24, ingresso a pagamento: $20.

* Il mondo sottomarino al Shark Reef Aquarium

All’interno del Mandalay Bay Resort si trova lo stupendo Shark Reef Aquarium che ospita oltre 2000 animali, tra cui diverse a rischio estinzione. Si tratta di uno degli acquari più grandi al mondo e qui si trovano squali, ma anche piranha, tartarughe verdi, coccodrilli, razze e polipi giganti, drago di Komodo, ecc. E se volete ammirarli ancora più da vicino è possibile organizzare immersioni con oltre 30 squali, oppure dare da mangiare alle razze, squali o tartarughe all’interno dell’Animal Encounters Program. Una visita in questo bellissimo acquario sarà sicuramente apprezzata da tutta la famiglia, soprattutto se la associate alla Mandalay Bay Beach, gigantesca spiaggia con tanto di onde e laghetto artificiali offerta dal resort.

Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18. Ingresso a pagamento: $22.

cosa fare a Las Vegas

* High Roller Observation Wheel

Piccoli e grandi apprezzeranno l’High Roller Observation Wheel, la ruota panoramica più alta del mondo a ben 167 metri di altezza. Pensate che supera di circa 30 metri il London Eye e pare che sia anche la ruota panoramica in assoluto più comoda. Impiega 30 minuti per fare il giro completo ed offre 28 cabine da 40 persone ciascuna, con la possibilità di scegliere anche l’opzione happy hour per una mezz’ora di open bar ad alta quota. Un modo veramente bello e particolare per apprezzare Las Vegas e la Valley dall’alto, soprattutto intorno al tramonto quando la Strip si accende tutta.

Aperto dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 24 e dal venerdì alla domenica dalle 12 alle 24. Ingresso a pagamento: $20.50 dalle alle 19 e $32.75 dalle 19 alle 24.

* Passeggiare lungo Freemont Street

Se volete prendervi una pausa da gioco d’azzardo, casinò e adrenalina, fatevi una passeggiata lungo Freemont Street. È lungo questa strada, infatti, che sono sorti i primi casinò, i primi club, e sono stati girati i primi film: una sorta di “centro storico” della città, nel senso molto lato. Qui si trovano ancora oggi i resort di più lunga data, come il Golden Gate e il Golden Nuggets (famoso per la sua vasca con gli squali), oltre a una nuova area commerciale conosciuta come la Freemont Street Experience. Questa galleria interamente pedonale ha una copertura a volta costellata da migliaia di led che ogni ora, generalmente dalle sei di sera in poi, si animano dando vita a uno spettacolo di luci e suoni, il Viva Vision Light. E per sperimentarla in modo diverso, non fatevi mancare SlotZilla, una zipline che vi farà sorvolare tutta Freemont Street da seduti (zipline) o da sdraiati (zoomline).

La zipline è aperta dal venerdì alla domenica dalle 17 all’1. Ingresso a pagamento: $29. La zoomline è aperta dal lunedì al giovedì dalle 16 all’1, e dal venerdì alla domenica dalle 12 all’1. Ingresso a pagamento: $49.

cose da fare a Las Vegas

* Adrenalina alla Stratosphere Tower 

Se l’Adventuredome è adatto a grandi e piccoli, la Stratosphere Tower -all’interno dello Stratosphere Hotel – è decisamente pensata più per un pubblico adulto. Qui si trovano delle attrazioni poste a oltre 300 metri di altezza dal suolo per gli amanti del brivido. Qui si trovano il Big Shot (dove si siede su seggiolini che schizzano verso l’alto, vicino all’estremità superiore della torre), l’Insanity (una specie di braccio che sospende i seggiolini a quasi 300 metri di altezza sospesi sul vuoto) e l’X-Scream (un’altalena gigante che ti fa dondolare nel vuoto). E ovviamente dallo SkyPod all’alto della torre si gode una spettacolare vista a 360° su tutta Las Vegas e il deserto intorno.

Aperto dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 22, il sabato dalle 12 alle 24 e la domenica dalle 12 ale 22. Ingresso a pagamento: dai $20.

* Escursioni fuori città

Las Vegas è letteralmente circondata dal deserto del Mojave, a meno di un’ora di macchina dal confine con la California. Le attrazioni al di fuori dalla città, lontano dalle luci e suoni dei casinò, sono davvero tante e spettacolari. Per questo un’escursione fuori città è altamente consigliata, se ne avete il tempo. Tra le destinazioni più popolari per una gita in giornata ci sono sicuramente la Death Valley, tra i luoghi più caldi della terra, oppure il Grand Canyon, il cui West Rim rimane particolarmente a portata di mano ma che potete anche sorvolare in elicottero per ammirare la sua incredibile bellezza dall’alto. Altri parchi collocati a breve distanza dalla città sono lo Zion National Park, il Bryce Canyon, la Monument Valley e l’Antelope Canyon, tutti visitabili in autonomia o attraverso uno dei moltissimi tour organizzati che partono da Las Vegas.

cosa fare a Las Vegas

Ed eccovela la Sin City: spero che questo post vi sia stato utile a scoprire i miei consigli su fare a Las Vegas per garantirvi una vacanza che non dimenticherete! Buon divertimento!

26 thoughts on “Cosa fare a Las Vegas

  1. Devo essere sincera: purtroppo Las Vegas mi ha sempre dato l’impressione di essere una città Troppo tutto! troppo finta, troppo eccessiva, troppo luminosa. Non ci sono mai stata ma non sono sicura ch emi piacerà quando ci andrò

    1. Sono in molti a pensarla così, e io personalmente non sarei andata fin lì solo per vederla, ma se capiti in zona secondo me vale una capatina!

  2. Che posto esagerato che è Las Vegas. Non è proprio il genere di luogo che amo… ma è un posto che secondo me va visitato una volta nella vita. Noi abbiamo giocato ai casino e la prima sera abbiamo anche vinto… la seconda sera abbiamo pareggiato perdendo, però è stato divertente!

    1. Hai ragione, è un luogo di eccessi, ma il suo fascino secondo me sta proprio in questo. Che poi piaccia o meno.

  3. Ad eccezione dell’Acquarium e del salto dalla Torre Stratosphere (che non sarei mai riuscita a fare 😂) il resto delle attività le ho provate e sono tutte stupende! Mi è piaciuta davvero tanto Las Vegas!

  4. Quando sono ci sono andata mi aspettavo solo un grande lunapark fatto di luci e slot machine. In realtà ho scoperto che Las Vegas è molto di più: c’è arte e cultura, natura e architettura. Basta andare un po’ oltre…

  5. Non amo molto i casinò, ma una visita a Las Vegas credo che vada fatta se si è in zona. Quando ti ricapita di vedere tutte quelle insegne luminose e le cappelle dei matrimoni che appaiono nei film?

    Da fotografa, credo che Las Vegas potrebbe regalarmi tantissimi scatti unici.

    1. Assolutamente, è una città molto fotogenica, e appena fuori sei in pieno deserto, quindi stupendo stupendo!

  6. Amo gli States ma Las Vegas forse è la città che mi attrae di meno, sarei più interessata a visitare il deserto del Mojave. Se poi penso a Las Vegas la prima cosa che mi viene in mente sono i matrimoni folli in cui il celebrante è travestito da Elvis 😀

    1. Se vuoi visitare il deserto e i parchi lì intorno secondo me ci sta come giornata alternativa

  7. Ti dico senza alcuna vergogna di essermi commossa dinanzi le fontane del Bellagio. Ma proprio lacrime che scendevano sul viso come un fiume in piena. Sarà stata la splendida voce di Bocelli a darmi il colpo di grazia?? E comunque i locali lungo la street sono pazzeschi!!! Sono riuscita anche a visitare tutti gli alberghi esistenti… una follia con 45 gadi all’ombra passare da un albergo all’altro 🙂

    1. Ma dai? Addirittura commossa? È uno spettacolo bellissimo! Io ho fatto tutta la strip a piedi ma non credo di essere entrata in tutti i casinò!

  8. Las Vegas non è nella mia wish list, ma spero un giorno di fare il tour della costa ovest e a quel punto la includerò. Penso sia un luogo da una perdere una volta li.

  9. Las Vegas è favolosa, un luna park a cielo aperto dove credo sia impossibile annoiarsi. Abbiamo soggiornato a Las Vegas una sola notte nel nostro primo viaggio on the road in California e ci siamo immediatamente pentiti di non aver messo in programma qualche notte in più tanto l’abbiamo trovata divertente e piena di cose da fare. Vorrei tornarci e vivermela ancora di più!

  10. Non sono mai stata a Las Vegas quando sono stata sulla West Coast ma solo per questioni di tempo, e ti confesso che da sempre mi attira tantissimo. Mi rendo conto che sicuramente è trash e finta come dicono molti, però forse è anche quello a incuriosirmi e a farmi pensare che meriti una visita. Il mio sogno è di dormire al Bellagio!

    1. Concordo con te. Trash, eccentrica e finta ma assolutamente unica e anche solo per questo secondo me va visitata

  11. Che bei ricordi che hai riacceso… ci sono stata nel 2012, il mio primo viaggio negli States.. 1 giorno a Las Vegas, ma pensandoci bene gliene avrei dovuti dedicare di più ! Spero di tornarci

    1. Io ci sono stata qualche giorno e ho avuto modo di fare un po’ di relax in piscina. Credo che con i giorni limitati darei molto più spazio ai parchi nei dintorni ma dipende poi dal tipo di viaggio

  12. Questa città mi affascina da quando ho iniziato a vedere la serie CSI Las Vegas .. mi da la sensazione di essere piena di eccessi e piena di contrasti.. da vedere almeno una volta nella vita!

    1. Non andrei negli USA solo per vederla ma se sei in zona secondo me è una città che va vista una volta nella vita perché è davvero unica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.