I 10 migliori musei di Sydney

Vivo a Sydney ormai da 6 anni e ci sono aree della città che conosco molto bene. Ma ce ne sono molte altre che proprio non conosco, perché non ci sono mai stata o perché ci sono stata solo di passaggio. D’altronde, in una città grande come Sydney, è difficile prendere confidenza con tutti i vari quartieri a meno di non fare altro che esplorare ogni weekend!

Allo stesso modo, ci sono molte attrazioni di Sydney che ancora non ho visitato. Vuoi perché aspetto l’occasione giusta per farlo – che sia un ospite in visita o una giornata di pioggia o un’entrata gratis -, vuoi perché non è magari in cima alla mia lista di priorità, vuoi perché preferisco passare il tempo all’aperto, ma i musei in particolare sono le attrazioni che per ora ho ignorato maggiormente.

Ma mi sono ripromessa di visitarli di più, e, quando lo farò, questi saranno sicuramente i musei da cui partirò. Eccovi allora i 10 migliori musei di Sydney, tutti diversi e tutti decisamente unici nel loro genere!

1) Powerhouse Museum

Insieme all’osservatorio di Sydney, il Powerhouse Museum fa parte del Museum of Applied Arts & Sciences. Questo museo è spesso descritto come un museo delle scienze, ma in realtà il Powerhouse non è solo questo, perché offre esibizioni che includono pezzi relativi all’arte, scienza, comunicazioni, trasporti, arredamento, tecnologia, spazio e motori. Oltre a quelle permanenti, spesso il museo ospita mostre temporanee davvero belle! Esiste in una forma o nell’altra da 125 anni e ospita circa 400.000 artefatti di cui la maggior parte sono in mostra nella sede attuale del museo, un’ex centrale per tram elettrici che risale al 1902.

Entrata a pagamento: $15 adulti, gratis sotto i 16 anni.

All’interno del Powerhouse Museum

2) Australian Museum

In quanto museo più vecchio d’Australia, l’Australian Museum gode di un’ottima reputazione internazionale nel campo della storia naturale e antropologia. Concepito sul modello europeo, il museo presenta mostre permanenti con esemplari animali (tra cui dinosauri) e minerali, ma presta anche molto attenzione al lato umano e antropologico, in particolare nei confronti delle popolazioni indigene. Il museo ospita inoltre mostre temporanee veramente interessanti e popolari, oltre al fatto di essere situato in un edificio storico che da solo meriterebbe una visita!

Entrata a pagamento: $15 adulti, gratis sotto i 15 anni.

3) Australian National Maritime Museum

Il museo marittimo di Sydney è in realtà il principale centro in Australia per collezioni, mostre, ricerca e archeologia marittima. Attraverso mostre permanenti e temporanee, il museo si pone l’obiettivo di condividere la storia marittima d’Australia e connettere le storie, oggetti, persone e luoghi che sono parte del passato e del presente di questo paese. Inoltre il museo ospita una delle più grandi collezioni di vascelli storici al mondo, che possono essere ammirati nel porticciolo davanti al museo.

Entrata generale gratis, mostre temporanee a pagamento: dai $20 adulti per mostra o $32 per tutte.

4) Susannah Place Museum

Questo piccolo museo ospitato in case risalenti al 1844, racconta la vita quotidiana degli immigrati irlandesi della metà del ‘800. Dato che il museo stesso è collocato nelle stesse dimore dove hanno abitato più di 100 immigrati, è facile rivivere la loro storia tra queste mura che avvenne dal 1844 fino al 1990 quando la casa divenne museo.

Entrata a pagamento: $12 adulti, gratis sotto i 5 anni.

5) Museum of Sydney

Situato in quella che per 57 anni è stata la prima residenza del Governatore, ovvero il centro della vita sociale, cerimoniale e politica della colonia del NSW, il museo protegge questa importante e fragile eredità storica. Il Museum of Sydney celebra le persone e gli eventi che hanno contribuito a modellare il carattere e l’anima di questa città, e lo fa in maniera interattiva e interessante.

Entrata a pagamento: $15 adulti, gratis sotto i 5 anni.

6) Hyde Park Barracks Museum

Questo museo patrimonio UNESCO è uno dei convict sites più significativi al mondo. Luogo di incontro e scambio per decine di migliaia di prigionieri, ha giocato un ruolo centrale in quello che è stato il sistema di trasporto di prigionieri più grande e lungo della storia. Questo museo racconta la storia del sito, dagli arbori durante il trasporto dei prigionieri al suo ruolo come alloggio per donne immigrate nella seconda metà del 1800, al suo passato recente come tribunale fino al presente come luogo storico e museo. Davvero uno splendido museo per scoprire la ricca storia di Sydney e dell’Australia.

Entrata a pagamento: $12 adulti, gratis sotto i 5 anni.

7) Nicholson Museum

Scoperto assolutamente per caso nei miei giorni da dottoranda, il Nicholson Museum è il primo museo universitario d’Australia, nonché la più grande collezione pubblica di artefatti archeologici del paese. Con oggetti provenienti dall’antico Egitto (tra cui mummie!), Grecia, Italia (hanno una collazione piuttosto estesa di artefatti etruschi!), Cipro, Medio Oriente e nord Europa, vi sembrerà davvero di visitare uno dei tanti bellissimi musei che abbiamo in Italia, pur essendo dall’altro capo del mondo!

Entrata gratis.

7) Customs House

Fin dal 1845 qui operava la Dogana che ospitava gli uffici dei funzionari del governo che elaboravano le pratiche burocratiche per l’importazione e l’esportazione di merci da e verso un paese. Questo edificio è uno delle icone storiche di Sydney, ed è oggi uno spazio pubblico dove ricollegarsi al passato della città ma con un occhio al futuro. Gioiello della Customs House è il modello in 3D del centrocittà costruito nel 1998 che troverete sotto i vostri piedi nell’atrio: un ottimo modo per orientarvi se siete alla vostra prima visita in città! L’edificio ospita inoltre la biblioteca del Comune di Sydney e spazio pubblico dove studiare o leggere in pace, oltre a vari eventi e mostre temporanee.

Entrata gratis.

8) Vaucluse House

La Vaucluse House di Sydney è una delle poche ville del 1800 rimaste a Sydney, ancora circondate dei giardini e boschi originali. In mano alla famiglia Wentworth dagli inizi dell800, oggi gli interni della casa sono conservati in modo impeccabile (con mobili e suppellettili originali o in ogni modo della stessa epoca e stile), riflettendo in modo assolutamente preciso la vita della famiglia. Se vi piacciono le case-museo, non potete assolutamente perdervi questa!

Entrata a pagamento: $8 adulti, gratis sotto i 5 anni.

10 migliori musei di Sydney

9) The Rocks Discovery Museum

Questo museo nel cuore di The Rocks, in un magazzino di arenaria risalente al 1850, illustra gli arbori della colonia inglese e la storia di The Rocks dalla Sydney precoloniale ad oggi. Il museo presenta una collezione unica di immagini e artefatti trovati nell’area, presentati in modo altamente interattivo e divertente. Il Discovery Museum è stato creato in strette collaborazione con le popolazioni aborigene della zona ed è davvero uno dei posti migliori dove scoprire di più sui primi abitanti dell’Australia.

Entrata gratis.

10) Museum of Contemporary Art Australia

Questo museo d’arte contemporanea presenta opere d’arte moderna provenienti sia dall’Australia che dall’estero. Aperto nel 1991 e recentemente restaurato, la collezione conta oltre 4.000 pezzi d’arte di artisti australiani in varie forme: dalla pittura alla fotografia, dalla scultura ai video, e così via. Significative sono anche le opere di artisti aborigeni. Il museo poi ospita spesso eventi e mostre temporanee.

Entrata gratis.

Se volete un bagno di cultura durante la vostra visita in città – o se cercate riparo dalla pioggia – eccovi i 10 migliori musei di Sydney, che saranno sicuramente un ottimo punto di partenza per scoprire la Sydney culturale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.