Bushwalking in Australia: Thirlmere Lakes nel Thirlmere Lakes National Park

Quindici milioni di anni fa, il corso di un fiume che scorreva attraverso le colline di roccia arenaria a sud-ovest di Sydney fu disturbato dai movimenti della terra. Il corso del fiume cambiò e cinque laghi vennero creati. Le popolazioni aborigene locali, i Dharawal, li chiamano Couridjah, ma sono conosciuti anche come i laghi Thirlmere e sono tra i più antichi al mondo.

Dal punto di vista scientifico, i laghi di Thirlmere sono unici in Australia. Sono infatti l’unico luogo dove c’è stato un accumulo continuo di sedimenti nel corso di milioni di anni. Come nell’Artico, questo ci permette di poter scavare fino ai sedimenti più profondi per studiare la storia dello sviluppo del continente negli ultimi milioni di anni. Per questo motivo, nel 1972 i laghi furono inseriti nella domanda per vedere riconosciuta l’area delle Blue Mountains come patrimonio dell’umanità.

Ultimamente si è notato che il livello dell’acqua dei laghi si sta rapidamente abbassando, possibilmente a causa delle operazioni di miniere nelle vicinanze, e potrebbero alla lunga svuotarsi del tutto. Della serie, andate a visitarli ora, perché domani potrebbero non esserci più!

Ed è proprio quello che abbiamo fatto noi con questa bushwalk all’interno del Thirlmere Lakes National Park. Ma vi faccio subito una precisazione: anche se la passeggiata è un circuito intorno a 3 laghi, questi non sono effettivamente visibili praticamente mai. O almeno non lo è in estate,  quando abbiamo fatto noi la passeggiata; magari in inverno avete più fortuna!

I 6 chilometri di facile passeggiata si snodano intorno ai laghi Gandangarra, Werri-Berri e Couridjah e la storia Heritage Pump Station. Questo percorso è l’ideale per gli amanti del birdwatching, che qui troveranno oltre 140 specie di uccelli che visitano l’area regolarmente. Tra questi ci sono aironi dalla faccia bianca, anatre mascherate, anatre nere, cormorani, svassi australiani e aquile dalla pancia bianca. Noi siamo stati fortunatissimi, perché, ancora prima di inoltrarci nel sentiero abbiamo incontrato una bellissima echidna, la prima per me allo stato brado! Che emozione! Vabbhè, poi abbiamo incontrato anche un serpente, ma fa niente…

Ma questa bella passeggiata offre qualcosa di veramente inusuale e diverso nella Heritage Pump Station che, nel passato non troppo remoto, forniva acqua a Couridjah per le locomotive a vapore sulla rete meridionale, che avevano bisogno di essere rifornite dopo la lunga salita da Picton. Questa ex stazione, oggi ristrutturata, è l’unico esempio del suo genere ancora in piedi ed è una meta molto gettonata tra gli amanti e gli esperti di treni e locomotive.

Insomma, il sentiero intorno ai laghi Thirlmere nel Thirlmere Lakes National Park è una passeggiata adatta a tutti e semplice, che consiglio a chi si trova a passare nella zona!


INFORMAZIONI UTILI

  • Distanza: 6km
  • Durata: 1.5-2 ore a/r
  • Difficoltà: grade 2 (medio-facile)
  • Tipo di camminata: circuito
  • Adatto per: birdwatching e wildlife, BBQ e picnic, passeggiata tra gli alberi
  • Come arrivarci: da Picton o Boxton lungo la Slades Road, fino alla Couridjah picnic area dove troverete parcheggio
  • Parcheggio: ci sono due aree parcheggio lungo Slades Road, il sentiero inizia dopo il secondo parcheggio
  • Servizi: BBQ, tavoli da picnic e bagni nell’area parcheggio
  • Attenzione: durante la nostra passeggiata abbiamo incrociato una splendida echidna ma anche un serpente, quindi fate sempre molta attenzione a dove mettete i piedi!

2 thoughts on “Bushwalking in Australia: Thirlmere Lakes nel Thirlmere Lakes National Park

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.