10 consigli per trovare lavoro in Australia

Oggi in Italia e nella maggior parte del mondo (ma non in Australia, dove la Festa del Lavoro si festeggia a marzo e ottobre a seconda degli stati) si festeggia la Festa del Lavoro, e quindi questo post cade decisamente appropriato. Non posso certo definirmi un’esperta, ma in un anno e passa di ricerca lavoro (senza contare il periodo pre-PhD) qualche regola e trucco per cercare e trovare lavoro in Australia l’ho capito. Che poi non sempre rispettare queste regole garantisca un lavoro é dimostrato dal fatto che ancora io un lavoro fisso a tempo pieno non l’abbia trovato… ma é lo stesso fondamentale tenere presente questi 10 consigli se siete intenzionati a venire a lavorare Down Under!

Continue reading “10 consigli per trovare lavoro in Australia”

Un libro in valigia: “How to walk a puma” di Peter Allison

Australiano di nascita, giapponese di passaggio e africano di adozione, il giorno del suo 19esimo compleanno Peter Allison lanciò una monetina. Testa sarebbe partito per l’Africa, croce per il Sud America, i due posti che voleva assolutamente vedere nella sua vita. Testa fu e Allison partì per il Botswana dove diventò una guida per safari (e di cui racconta nel suo primo libro Whatever You Do, Don’t Run e Don’t Look Behind You). Sedici anni dopo fu finalmente la volta del Sud America partendo da Santiago in Cile, alla scoperta di questo continente così selvaggio e unico. “How to Walk a Puma And Other Things I Learned While Stumbling Through South America” di Peter Allison è il racconto dei suoi due anni in Sud America. Continue reading “Un libro in valigia: “How to walk a puma” di Peter Allison”

2 settimane in Australia con ViaggiAutori

L’Australia é meta sempre più ambita per tanti italiani (e non solo!) che vogliono venire a scoprire le magnifiche bellezze di questo paese così vario. Terra rossa al centro, spiagge meravigliose sulla costa, chilometri di nulla e leggende che animano la terra arida anticamente popolata dagli aborigeni, popolo dal filo diretto con la preistoria. Come scegliere dove andare e cosa visitare? Continue reading “2 settimane in Australia con ViaggiAutori”

A spasso per Sydney: il Powerhouse Museum

Sono settimane che la pioggia ormai non ci dà tregua. La mattina neanche guardo le previsioni del tempo, perché so già cosa mi attenderà: pioggia, pioggia e ancora pioggia. Sydney siede nella fascia sub-tropicale, ma ogni tanto ci fa credere di essere ai tropici con queste piogge monsoniche senza sosta. E se in settimana questo schifo di tempo è tollerabile, nel weekend proprio non si può sopportare. E in qualche modo bisogna pure intrattenersi… E allora ecco che lo scorso weekend siamo finalmente andati al Powerhouse Museum, uno dei musei più popolari di Sydney. Continue reading “A spasso per Sydney: il Powerhouse Museum”

Niente da perdere

Giovedì pioveva, il ciclone Debbie che nei giorni prima aveva colpito il Queensland aveva portato piogge anche a Sydney. Indossavo un tailleur nuovo, blu, dal bel taglio, comprato quando speravo di ottenere il lavoro per cui avevo fatto un colloquio. Colloquio che era andato molto bene, avevo fatto ottima figura e i 3 che mi avevano intervistato sembravano soddisfatti e contenti delle mie risposte. Ho aspettato due settimane per il risultato di quel colloquio. Ero nei top 3 candidati, ma alla fine hanno scelto un’altra persona con più esperienza nell’ambito del local government. The story of my life. Continue reading “Niente da perdere”

Un libro in valigia: “Looking for Alibrandi” di Melina Marchetta

Era il dicembre 2008 quando ho messo piede per la prima volta sul suolo australiano. Da lì a qualche ora sarei tornata a fare coppia con il mio Avvocato e avrei cominciato a scoprire con i miei occhi cosa significa vivere Down Under. Ed è stato proprio durante quella mia prima vacanza ad Adelaide che ho scoperto un capolavoro e un classico della letteratura australia: “Looking for Alibrandi” di Melina MarchettaContinue reading “Un libro in valigia: “Looking for Alibrandi” di Melina Marchetta”

Fare colazione in Australia

Conoscete tutti il detto “la colazione é il pasto più importante della giornata”, no? Ecco, Sydney e l’Australia portano questo detto a tutto un altro livello. La colazione in Australia infatti non é solo una necessità, ma é un vero e proprio stile di vita. L’amore di Sydney per la colazione non ha confini: facciamo code di ore, scoviamo il piatto più instagrammabile e parliamo del nostro brunch preferito per giorni a venire! Continue reading “Fare colazione in Australia”

(Non) sentirsi a casa

A giugno saranno 6 anni da quando mi sono trasferita in Australia permanentemente, e quasi 9 da quando ci ho messo piede per la prima volta. Prima Adelaide era casa, poi lo é diventata Sydney, da ormai 4 anni e mezzo. In Australia abbiamo metà famiglia, qui a Sydney abbiamo comprato casa e quaggiù abbiamo l’Avvocato ha avviato una carriera di successo. L’Australia e Sydney dovrebbero essere decisamente casa, e per molti versi lo sono… ma perché a volte allora proprio non mi sento a casa qui?  Continue reading “(Non) sentirsi a casa”

Natura in città: il Lane Cove National Park

Nonostante Sydney sia densamente popolata e i sobborghi residenziali si susseguono all’infinito, quartiere dopo quartiere, non ci si deve necessariamente allontanare di molto dal centro città per immergersi nella natura allo stato più grezzo. Eccovi, a soli 10 chilometri a nord-ovest dal CBD di Sydney, il Lane Cove National Park. Continue reading “Natura in città: il Lane Cove National Park”

PhD per restare in Australia?

L’Australia negli ultimi anni é diventata meta molto ambita sia come destinazione per turisti che per wannabe-expat. Dei motivi per scegliere questo bellissimo paese ve ne ho parlato molte volte (così come vi ho parlato di quelli per cui non sceglierlo), e trasferirsi in Australia é sicuramente una possibilità che fa gola a molti… ma non sempre realizzare questo sogno é facile o fattibile! Continue reading “PhD per restare in Australia?”