I cibi strani dei supermercati australiani

Per noi italiani è normale pensare che la cultura di un paese passi anche attraverso il suo cibo. Quello che si mangia, come lo si cucina e persino quando e dove lo si consuma sono indicatori importanti di una società e si può capire molto di un popolo osservando la sua relazione con il cibo. Per noi italiani questo è un tasto leggermente dolente, in quanto ci sentiamo i re della cucina, “in nessun paese si mangia bene come in Italia”, e così via, e tutti questi stereotipi e quest’arroganza spesso ci impediscono di riconoscere e apprezzare quanto di buono altri paesi producono. Oggi non voglio certo venirvi a dire che in Australia si mangia meglio che in Italia, anzi: voglio portarvi con me a fare un giro in un tipico supermercato australiano per farvi scoprire le stramberie che qui si trovano. Continue reading “I cibi strani dei supermercati australiani”

I parchi più belli e particolari di Sydney

La bella stagione qui a Sydney sta avanzando a passi da gigante. Nonostante sia ancora primavera abbiamo già avuto giornate estive e il caldo sicuramente invoglia a passare più tempo all’aperto. D’altronde, questo è proprio uno degli aspetti che più amo della vita a Sydney. E allora oggi voglio portarvi a spasso tra i più belli e particolari parchi di Sydney, dal centro fino alla periferia. Pronti? Prendete un telo, un buon libro da leggere e un picnic che si va! Continue reading “I parchi più belli e particolari di Sydney”

Curiosità & perplessità #5

Eccomi ritornata con questa rubrica sulle stranezze che questo paese mi regala ogni giorno. Ci ho messo un po’ per trovare abbastanza curiosità e perplessità da raccontarvi, e non perché queste non ci siano…. quanto piuttosto perché ormai a tutto questo mi sono (quasi del tutto) abituata. Quello che inizialmente mi sembrava strano e mi lasciava perplessa, ora mi risulta (quasi del tutto) normale tanto da non farci più caso. Continue reading “Curiosità & perplessità #5”

Gli australiani ti guarderanno male se…

Immaginate di essere arrivati in Australia per una vacanza o di esservi da poco trasferiti Down Under. Nella vostra quotidianità vi comportate come avete sempre fatto, come è normale nella vostra famiglia, in Italia o ovunque voi siate cresciuti. Osservate gli autoctoni agire forse in modo diverso, forse in modo strano o bizzarro. Non capite il perché di certi atteggiamenti. E poi vi rendete conto che i locali vi guardano in modo altrettanto sorpreso. Perché?  Continue reading “Gli australiani ti guarderanno male se…”

Mini guida alla Hunter Valley

Gustate vino eccezionale e cibo delizioso nella Hunter Valley, la regione produttrice di vino più vecchia d’Australia a sole due ore di macchina da Sydney. La perfetta destinazione per una gita in giornata o un weekend lontano dalla città per scoprire rinomate cantine, vigneti e aziende vinicole, così come superbi ristoranti ed avventure uniche.


Il ricco suolo della Hunter Valley produce alcuni dei migliori vini del mondo. Questa antica regione vinicola non lontana da Sydney è rinomata internazionalmente per il suo Semillon,le sue aziende vinicole a conduzione famigliare così come nuovi giovani produttori, deliziosi ristoranti e prodotti freschi. Continue reading “Mini guida alla Hunter Valley”

Le vacanze secondo gli australiani

Durante il mese di agosto mi avete chiesto in molti se qui in Australia si facciano le vacanze come in Italia. Nonostante sia inverno qui, nel vostro immaginario io sarei dovuta essere in vacanza lo stesso. Vi sembra strano che ci sia un mondo in cui ad agosto si lavori e i negozi siano aperti, un mondo in cui per un intero mese la vita non si fermi. Ebbene sì, ad agosto qui per noi è un mese feriale come gli altri. E allora, quando si fanno le vacanze? Continue reading “Le vacanze secondo gli australiani”

Le Blue Mountains attraverso Scenic World

Scenic World è una delle attrazioni più popolari delle Blue Mountains, che a sua volta sono una delle destinazioni più frequentate in egual modo da turisti e locali. Non lasciatevi ingannare dall’idea che sia solo l’ennesima catena montuosa – forse non esattamente la cosa più entusiasmante per chi viene in vacanza in Australia – perché le Blue Mountains non sono per niente ordinarie e vi lasceranno davvero senza parole! Continue reading “Le Blue Mountains attraverso Scenic World”

A spasso per Sydney: Manly

Amata da locali e turisti, Manly non ha niente da invidiare alla rivale Bondi. Anzi. In molti (me compresa) la preferiscono alla più turistica e patinata cugina, anche solo per il fatto che per arrivarci, se non in macchina, si deve prendere il traghetto. E ammettiamolo: mezz’ora di traghetto attraverso la baia di Sydney e oltre le sue “Heads” è uno spettacolo già in sé. Continue reading “A spasso per Sydney: Manly”

50 sfumature di blu nella Parsley Beach Reserve

Il paradiso non è solo per i ricchi. Tra le case di milionari e i vialetti con Mercedes e BMW, si apre un piccolo angolo di Eden accessibile a tutti – cani esclusi. In una delle combinazioni spiaggia-parco-parco giochi più idilliache di tutti i quartieri orientali di Sydney, Parsley Beach Reserve è il luogo ideale per allontanarsi dalla folla, trovare pace e tranquillità e posto sicuro per i bambini dove poter giocare e nuotare. Continue reading “50 sfumature di blu nella Parsley Beach Reserve”

La National Gallery of Australia

Per quanto Canberra sia piccolina (copre un’area di 800 km2) e poco abitata (390.000 abitanti), offre una quantità impressionante di attrazioni interessanti – e solitamente gratuite. Nelle mie visite precedenti avevo avuto modo di visitare l’Anzac Memorial, il Parlamento e il National Museum of Australia, oltre ovviamente alla zona circostante all’Australian Institute of Sport (dove si tengono i nazionali di scherma che di solito ci portano nella capitale). Continue reading “La National Gallery of Australia”