50 sfumature di blu nella Parsley Beach Reserve

Il paradiso non è solo per i ricchi. Tra le case di milionari e i vialetti con Mercedes e BMW, si apre un piccolo angolo di Eden accessibile a tutti – cani esclusi. In una delle combinazioni spiaggia-parco-parco giochi più idilliache di tutti i quartieri orientali di Sydney, Parsley Beach Reserve è il luogo ideale per allontanarsi dalla folla, trovare pace e tranquillità e posto sicuro per i bambini dove poter giocare e nuotare.

Siamo a Vaucluse, e trovare questo parco-spiaggia non è semplicissimo e raggiungerlo con i mezzi pubblici può essere fastidioso, ma è proprio questa sua posizione scomoda – nascosto lungo un’anonima strada residenziale e alla fine di una ripida discesa – che ha nascosto questa meraviglia dalla massa che riempie altre spiagge più conosciute. Parsley Bay Reserve è una spiaggia, un parco, una passeggiata nel bosco, un parco giochi e una piscina a cielo aperto.

L’ampio parco verde porta dolcemente verso una bellissima spiaggia pulita e alle sue acque tranquille e poco profonde – l’ideale per i più piccoli, che qui possono giocare e nuotare in tutta tranquillità. La riserva è circondata  tutto intorno da imponenti alberi che garantiscono sempre posti all’ombra, in qualsiasi ora del giorno. Questo e l’abbondanza di tavoli da picnic – aggiunti alla presenza di bagni pubblici, docce e un chioschietto – lo rendono il posto perfetto per barbecue, picnic e feste di ogni tipo.

Ma quello che sicuramente attira l’attenzione non appena si mette piede nella riserva è il suo famoso ponte, che collega le due sponde della baia. Amato dagli appassionati di Instagram, adorato da grandi e piccini, da lassù si può davvero apprezzare tutta la bellezza e l’unicità di questa riserva. Se chiedete a me, penso che questo ponte sia solamente estetico, piuttosto che funzionale. Insomma, per attraversare la riserva a piedi ci si mette forse 5 minuti in più che attraverso il ponte… ma resta senza dubbio un elemento molto pittoresco in questo paesaggio!

Parsley Beach Reserve
Vista dal ponte verso la spiaggia e verso il mare aperto

Dalla spiaggia potete avventurarvi in due piccole passeggiate: una verso il mare aperto e l’altra alle vostre spalle verso il bosco. Dalla spiaggia il ponte è raggiungibile attraverso un sentiero cementato sul lato destro della baia. Passato il ponte continuate il percorso fino alla bocca della baia, dove un piccolo pontile vi permette di pescare (nel rispetto dei limiti concessi dalla legge ovviamente) o una scaletta e una rampa consentono un accesso sicuro all’acqua. Due reti proteggono questa baia da pericoli come squali, meduse e, con mia enorme sorpresa, razze. Sono queste piccole accortezze, oltre alla dolce inclinazione naturale della baia, che rendono Parsley Beach estremamente sicura. Potete continuare la passeggiata a livello dell’acqua, sotto l’imponente scogliera, fino a ritornare alla spiaggia.

La seconda passeggiata parte dal piccolo parco giochi verso il bush alle spalle del parcheggio. Questo corto circuito (15-20 minuti in totale), in parte su passerella e in parte su sterrato, vi porterà oltre due piccole cascatelle e attraverso il piccolo fiume che le attraversa. A quanto pare in questa area boschiva d’estate si vedono moltissimi draghi d’acqua, ma durante la mia prima visita in agosto non ne ho scorto nessuno.

Parsley Beach Reserve

Nell’arco del pomeriggio che abbiamo passato a Parsley Beach, il parco e la spiaggia si sono riempiti di bambini che giocavano, famiglie armate di picnic, e gruppi che festeggiavano. Durante il weekend non è certamente un posto tranquillo, ma un luogo allegro e rilassato dove godersi quanto di più bello la baia di Sydney abbia da offrire. Penso invece che durante la settimana quaggiù non ci sia nessuno, e posso solo immaginare quanto debba essere speciale avere questo angolo di paradiso tutto per me!

Insomma, un 10 e lode per me per questo piccolo scorcio di Sydney: per la sua bellezza, la sua tranquillità e quella sua sensazione (che ritrovo in molti angoli di Sydney) di essere sperduti nel niente, pur essendo nel cuore della città. La consiglio al 100% a tutti – tranne forse a chi mal tollera i bambini e a chi, nel weekend, viene qui alla ricerca di un po’ di silenzio e preferirebbe un luogo forse meno frequentato.

Parsley Beach Reserve
il colore dell’acqua è semplicemente incredibile!

Accesso più semplice tramite Horler Avenue, Vaucluse. Parcheggio (piccolo) gratuito disponibile, aperto fino alle 18:00. Bagni pubblici e piccolo chiosco disponibili. Accesso vietato ai cani in tutta la riserva.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *