10 cose da fare ad Adelaide e dintorni

Prima di innamorarmi di Sydney e di mettere radici qui, Adelaide era la mia casa lontana da casa. E’ qui che sono approdata durante la mia prima visita in Australia, e questa città è stata la mia introduzione alla cultura Down Under. E’ la città di mio marito e della sua famiglia, la città dove passo tutti i Natali che non passo con la mia famiglia, e per questo occuperà sempre un posto speciale per me. Venite con me e oggi mi porto alla scoperta delle sue 10 tappe imperdibili!

1.Passeggiate lungo il fiume Torrens

Il centro di Adelaide è tagliato in due dal fiume Torrens, e lungo le sue sponde ci sono vari sentieri  per pedoni, corridori o ciclisti, prati che aspettano solo le vostre coperte e cestini da picnic e caffè con tavolini all’aperto per godere della bella vista. Se proseguite verso Elder Park vi imbatterete poi nel Adelaide Festival Centre, Convention Centre, stazione ferroviaria e casinò. Questa zona è stata riqualificata negli ultimi anni ed è diventata una tappa imperdibile di qualsiasi visita ad Adelaide.

2. Scoprite la fauna locale al Cleland Wildlife Park

Situato ai piedi delle colline di Adelaide, Cleland dal 1967 si batte per la conservazione della fauna locale. Qui infatti potrete ammirare da vicino gli animali australiani in un ambiente il più naturale possibile. Potrete accarezzare e prendere in braccio un koala, dare da mangiare a canguri, wollabies ed emù, assistere ai pasti dei dingo e diavoletti della Tasmania, e scorgere tra la vegetazione la timidissima echidna. Assolutamente un must per turisti e locali!

cleland

3. Respirate la cultura lungo North Terrace

Nonostante non costituisca il suo centro geografico, per molti versi North Terrace è il cuore della città. Alcuni dei palazzi più importanti di Adelaide infatti si trovano su questa strada, come la galleria d’arte, la biblioteca statale, il museo di scienze naturali, l’università di Adelaide, i giardini botanici e il parlamento. Piccolo segreto: non perdetevi la Mortlock Library, parte della State Library e accessibile gratuitamente!

4. Mangiate (tanto) all’Adelaide Central Market

Imperdibile tappa per gli amanti del cibo e dei prodotti freschi, l’Adelaide Central Market offre 80 tra i migliori produttori e rivenditori di prodotti locali. Che sia frutta o verdura, carne o pesce, formaggi o insaccati, non troverete prodotto migliore (e più fresco) in tutta Adelaide. E se invece siete alla ricerca di un posticino dove sedervi per pranzo o un semplice (ma buonissimo) caffè, avrete solo l’imbarazzo della scelta! Non per niente circa 8 milioni di visitatori passano di qui ogni anno!

adelaide-2

5. Gustatevi una pie floater a North Adelaide

Una cosa che non troverete da nessun’altra parte nel mondo è la pie floater. Non abbiate pregiudizi e lasciate che vi spieghi di cosa si tratta. La meat pie è una mini torta salata ripiena di carne o verdure, tipica dei paesi anglosassoni. Quella classica è ripiena di carne trita, ma potete trovare la variante con pollo, agnello, bacon e chi più ne ha più ne metta. Ora, la pie floater è composta da una meat pie capovolta, sopra una zuppa (densa) di piselli. Lo so, non ve la sto vendendo bene: ma fidatevi, è deliziosa! Il posto migliore per assaggiarla è Bakery on O’Connell, aperta 24 ore al giorno 7 giorni su 7.

6. Tuffatevi nell’oceano

Nessuna visita ad Adelaide è completa senza un tuffo nell’oceano, vero? Con bellissime spiagge che si susseguono una dopo l’altra lungo tutta la costa, da North Haven a Sellicks Beach, avete solo l’imbarazzo della scelta. Ognuna ha la sua personalità, ma è la storica Glenelg a spuntarla con i turisti grazie al tram che la collega direttamente con la città. Ma non perdetevi anche le bellissima Henley Beach, Grange e West Beach!

glenelg

7. Scoprire i mercatini del fine settimana

Amanti dei mercatini a me! Se vi piace trascorrere il weekend tra bancarelle a scovare tesori tra oggetti di vite passate, Adelaide non vi deluderà. Tra mercatini del weekend, mercatini della settimana, mercatini serali, mercatini d’antiquariato, mercatini di prodotti alimentari, e mercatini natalizi, assicuratevi di avere il portafoglio sempre a portata di mano. Segnatevi il Gilles Street Market (prima e terza domenica del mese), Wayville Farmers Market (ogni domenica), the Market Shed on Holland (ogni domenica), Flinders Street Market (ogni sabato edomenica), Stirling Market, Victor Harbor Market e Willunga Farmers Market.

8. Visitate Ebenezer Place

Lontana dal chaos e dalla folla dei Rundle Street, troverete Ebenezer Place: una tranquilla piazzetta piena di boutique indipendenti, deliziosi caffè e spettacolari enoteche. Andate in cerca di tesori al Council of Objects, prendetevi una pausa cappuccino al Exchange Cafe o al SAD, regalatevi un mazzo di fiori da Justine all’East End Flower Market e scegliete la miglior bottiglia di vino per la cena al Mother Vine.

coffee

9. Bevete un caffè (ovunque)

Se pensate che sia impossibile trovare un buon caffè fuori dall’Italia, chiaramente non siete mai stati ad Adelaide. Qui il caffè è un affare serio! La città è un caffè dietro l’altro, e se preferite i piccoli baretti alle grandi catene, state sicuri che troverete un ottimo caffè! Tra i miei preferiti ci sono il Monday’s coffee store di Gawler Place, La Medeleine a Norwood, La Moka su Peel Street, ed Exchange Specialty Coffee in Ezebener Place.

10. Scoprite le Adelaide Hills

Adelaide non sarebbe Adelaide senza le sue colline. Dirigetevi verso Mount Lofty, la punta più alta della città da cui godrete una vista fantastica, da cui potete raggiungere molti punti di interesse, come il Cleland Wildlife Park o il Mount Lofty Botanic garden. Questo angolo di natura che sovrasta la Piccadilly Valley, offre un labirinto di sentieri, tra magnifiche piante e verdi colline. Proseguendo da qui potete scegliere se fermarvi a Hahndorf, il più antico insediamento tedesco in Australia, raccogliere fragole alla Beerenberg Farm o proseguire verso una delle 60 aziende vinicole della regione. Quello che è sicuro è che non vi annoierete mai qui!

winery

Ed eccovi il meglio di Adelaide e dintorni! Non sarà certo bella come Sydney o movimentata come Melbourne, ma questa piccola città ha lo stesso molto da offrirvi! E se questo non vi basta, da Adelaide potete facilmente raggiungere Kangaroo Island, un vero paradiso per gli amanti della natura!

 

 

7 thoughts on “10 cose da fare ad Adelaide e dintorni

  1. Ciao Claudia! Durante il mio viaggio in Australia avevo programmato di stare ad Adelaide 3 giorni e mezzo, ma a causa di un guasto alla macchina siamo rimaste bloccate a Kingston e per Adelaide ci è rimasto solo un giorno. Mi è dispiaciuto molto, perché quel poco che ho visto in un giorno mi è piaciuto molto! Quando sono andata io poi c’era il Fringe Festival, quindi davvero una bella atmosfera! Chissà, magari un giorno ci tornerò 🙂

    1. Ciao Agnese, devo dire che preferirei mille volte essere bloccata a Kangaroo Island che ad Adelaide. Però dai, è una bella cittadina, molto più vivibile di Sydney! Ma decisamente non adatta a chi ama uscire e fare una cosa diversa ogni sera! Comunque ti auguro di esplorare questa regione per bene se potrai! Un abbraccio

  2. Mi piacerebbe tanto vedere Adelaide… se non altro perché mi ricorda i cartoni animati che amavo da bambina, come Lucy May. Sto cercando di immaginarla… una cittadina tranquilla e pacifica, in cui sentirsi rilassati, senza l’ansia di dover vedere troppe cose in pochi giorni… e dove si può passeggiare liberamente!

    1. Effettivamente è così. Non è una città eccitante nè particolarmente entusiasmante. Ma è tranquilla, a misura d’uomo, vivibile e carina. Di certo non ci si può lamentare!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *