Vivid: la magia di Sydney in technicolor

Nel corso dell’anno a Sydney si tengono moltissimi festivals, uno più bello e popolare dell’altro. Il più bello e popolare di tutti? Senza dubbio il Vivid Sydney. Da due settimane ormai il centro di Sydney è illuminato e colorato dalle mille luci di questo splendido evento che ogni anno porta tantissimi turisti in città. Giochi di luci, proiezioni ed installazioni, ma anche performance musicali e scambi di idee: il Vivid è tutto questo e molto di più.

Vivid Opera House

Sono senza dubbio le proiezioni e i giochi di luci sulle attrazioni principali di Sydney come l’Opera House, l’Harbour Bridge, Darling Harbour e i musei principali della città ad essere al centro di Vivid per la maggior parte dei visitatori. Quest’anno poi sono state incluse alcune location nuove, come il Taronga Zoo e i Giardini Botanici con la spettacolare cattedrale della luce, un tunnel di LED lungo 60m.

Vivid Sydney
Vivid – Cathedral of Light

Vivid cominciò nel 2009 come un piccolo festival di luci per promuovere l’efficienza energetica: per la prima volta dei dipinti di luci vennero proiettati su entrambi i lati dell’Opera House, e fu talmente un successo che dall’epoca si tiene ogni anno e richiama milioni di turisti in città.

Ogni anno Vivid è diverso, ogni anno i punti forte cambiano, ma quello che caratterizza questo festival è il modo in cui si relaziona con i palazzi e la città di Sydney. Questa galleria all’aperto (anche se ci sono alcune installazioni anche all’interno) è davvero un modo per perfetto per entrare in contatto con una città di cui spesso si ignorano alcuni angoli meravigliosi. Vivid ci dà la possibiltà di riscoprire Sydney e di riscoprire il bambino che c’è in ognuno di noi.

George Street
Totem Forest in George Street

Il modo migliore per godere al massimo di questo bellissimo festival è passeggiare con calma attraverso tutti i precinti della città. Ci sono varie passeggiate che potete fare nelle varie zone della città, più o meno lunghe: ad esempio da Martin Place potete arrivare a Darling Harbour, oppure dall’Opera House ai Royal Botanic Gardens, da Circular Quay potete arrivare al Taronga Zoo oppure potete seguire il Vivid Light Walk lungo la baia. E se volete stare lontano dal caos del centro, potete sempre farvi un giro nei quartieri di Chatswood e Central Park, e scoprire le bellissime installazioni di luci di queste zone.

Vivid Sydney
Vivid in Martin Place

Insomma, che ve lo dico a fare? Vivid è semplicemente spettacolare e avete ancora solo qualche giorno per visitarlo…. che aspettate?

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *