Cercando il mio futuro

Aspettando che i miei supervisori si decidono a leggere finalmente i capitoli che gli ho mandato prima di partire per il Messico (circa due mesi fa… ma chi tiene il conto?), ho cominciato un piccolo lavoro in ufficio per un’organizazzione a cui devo moltissimo… un bel cambiamento per me, ormai abituata a rispondere solo a me stessa, ma sicuramente un cambiamento gradito e nella giusta direzione… dato che da qualche mese ormai ho comincato a guardarmi in giro cercando di capire in che direzione fare andare il mio futuro… per adesso ho ricevuto solo porte in faccia, ma che il portone giusto sia ancora là fuori in attesa che io ci bussi?

8 thoughts on “Cercando il mio futuro

  1. Mah. Ho visto attraverso molti spiragli in questi anni, ma non si sono mai aperti portoni. Mi sono permessa di sognare per poi pentirmene a causa della delusione.
    A te auguro qualcosa di meglio.

      1. Credevo la stessa cosa anche io (su entrambe), ma prima o poi ti tocca farci i conti. Diciamo che quando sei completamente senza speranze, ti appare il portone. Non è una bella cosa, ma funziona quasi sempre così 😀

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *