A spasso per Sydney: il Chinese Garden of Friendship

Durante la nostra prima visita a Sydney nel lontano novembre 2009 l’Avvocato ed io ci eravamo ovviamente dedicati alle attrazioni più turistiche della città. Mai avremmo immaginato che proprio qui avremmo deciso di mettere radici! Vi avevo già raccontato qui come Darling Harbour sia una delle mete turistiche imperdibili della città, e tra le tante attrazioni che questo quartiere offre troviamo il Chinese Garden of Friendship.

Un piccolo giardino segreto, un luogo dove fuggire la frenesia della città, dove rilassarsi e davvero entrare in contatto con la natura e con la pace interiore. Ben più che un giardino cittadino, questa oasi di pace ricrea fedelmente la filosofia e l’armonia di un giardino cinese tradizionale. Qui infatti potrete trovare laghetti con koi, cascate, salici piangenti, e casette del thè dove poter gustare thè cinese e dim sum (o tipici scones inglesi).

Chinese gardens of friendship Sydney

Ufficialmente aperto nel 1988, il giardino fu inizialmente commissionato dal Guangdong Landscape Bureau in Guangzhou, città gemella di Sydney, per riflettere il legame tra le due città e incorporare i principi architetturali della filosofia taoista dello yin (calma) e yang (attività).

Principi che vengono riflessi a mio avviso molto bene dai magnifici colori del fiori e dall’uniformità del grigio delle sculture, dallo scorrere continuo dell’acqua nella cascata e nell’immobilità di quella del lago, dal movimento impresso nei dipinti e dalla staticità delle opere architettoniche.

chinese-garden-of-friendship-darling-harbour-china4
photo courtesy of http://www.weekendnotes.com/visit-the-chinese-gardens/

 

Tra esempi di calligrafia cinese, sculture e incisioni, il giardino è pieno di tesori nascosti. E per chi si sente particolarmente glamour, c’è la possibilità di noleggiare gli abiti tradizionali di un principe, principessa o di un soldato: chi non sognerebbe di avere il proprio regno in questo bellissimo giardino a disposizione per un giorno per la modica cifra di $5 per bambini e $10  per adulti?

Nonostante sia sicuramente un’attrazione turistica, i giardini cinesi sono solitamente abbastanza tranquilli…. a meno che non decidiate di visitarli durante il capodanno cinese! In quest’occasione infatti vengono organizzate attività speciali, come classi, dimostrazioni, danze tradizionali, presentazioni, eccetera.

Insomma, vi ho convito a visitare questo gioiellino di giardino, vero?

chinese-garden-of-friendship-darling-harbour-china2
photo courtesy of http://www.weekendnotes.com/visit-the-chinese-gardens/

—————————————————————-

Chinese Garden of Friendship
Pier Street
Darling Harbour

Orari di apertura:
Ogni giorno tranne il venerdì santo e Natale dalle 9.30am alle 5pm (Aprile – Settembre) e dalle 9.30am alle 5.30pm (Ottobre– Marzo)

Entrata
Adulti: $6
Bambini: $3 (fino ai 12 anni)
Famiglia: $15 (due adulti e due bambini)

3 thoughts on “A spasso per Sydney: il Chinese Garden of Friendship

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *