Weekend di campeggio a Patonga

A metà dicembre, appena prima che cominciasse il caos di preparazione per l’arrivo di mamma e Litte B, io e l’Avvocato ci siamo goduti un weekend di relax campeggiando con i nostri amici americani a Patonga. Per entrambe le coppie le settimane a venire sarebbero state piuttosto intense e così un weekend lontano da tutto e tutti è proprio quello di cui avevamo bisogno.

Il campeggio di Patonga si trova in una posizione perfetta, tra il fiume e la spiaggia che portano il suo nome. La bellezza della natura, la tranquillità del posto e quella sensazione di isolamento conquistano davvero chiunque. Perchè puoi essere a solo un’ora e mezzo dal caos di Sydney, ma qui a Patonga ti sembra di essere lontano anni luci dalla città.

Patonga camping
http://www.visitnsw.com/

Vi avevo già raccontato qui come da bambina io e la mia famiglia trascorressimo le nostre vacanza in campeggio, con la nostra amata roulotte (finchè qualche brava persona non ce l’ha rubata sotto casa). Quelle estati di campeggio sono impresse a fuoco nella mia memoria, e ho sempre avuto un po’ il desiderio di ricreare quei momenti, soprattutto con mio marito, che di campeggio ha sempre fatto ben poco. Sei anni fa c’è stato il suo battesimo in tenda a Kangaroo Island (e per la cronaca diciamo che ogni volta che c’era da montare e smontare la tenda litigavamo), ma da allora non c’è più stata occasione. La voglia c’era, ci siamo anche comprati tutto l’occorrente (inclusa una lampada falsa vintage, ovviamente scelta da me), ma semplicemente non siamo più riusciti a concludere niente. Finchè P&P non ci hanno proposto questo weekend di campeggio, a cui abbiamo subito accettato.

In teoria a Patonga si potrebbe arrivare tramite traghetto da Palm Beach, ma in settimana c’è solo una corsa la mattina, e quindi abbiamo dovuto farci tutta la strada in macchina, nel traffico del venerdì pomeriggio. Ma man mano che ci si avvicina a Patonga, ci si lascia il caos, il traffico e i centri commerciali alle spalle, per immergersi in un mondo selvaggio e incontaminato.

Il campeggio è alla fine della penisola, al confine di in un centro abitato che vanta ben 1 cafè, 1 pub, e 1 negozio di fish & chips. Fine. Proprio la quiete che cercavamo! Il campeggio in sè è di modeste dimensioni, con 45 piazzole senza corrente e 36 con elettricità, due zone barbeque, un parco giochi, bagni e lavanderia, e una rampa per le barche dal lato del fiume. Punto. Niente di tutti quei servizi a cui ero abituata nei campeggi della mia infanzia, ma per questo weekend Patonga ci offriva tutto quello di cui avevamo bisogno.

Certo, la nostra quiete è stata in parte rovinata dal fatto che dietro la nostra piazzola ci fossero circa una decina di padri con rispettiva prole che si erano riuniti per un weekend padre-figli…. Ovviamente non vi devo dire che i padri non è che proprio avessero il controllo dei fanciulli, e che questi corressero e gridassero a tutte le ore del giorno e della notte attraverso la nostra piazzola, inciampando nei cavi delle tende e travolgendo qualsiasi cosa trovassero sulla loro strada… Va da sè che se fosse stato un weekend madre-figli penso che sarebbe andata in modo diverso!

Ho davvero adorato il campeggio di Patonga. Il fatto che ci fossero centinaia di papere ovunque, l’essere proprio nel punto in cui il fiume si getta nel mare, le colline tutte intorno, le mangrovie del fiume, la vita semplice da campeggio…. E’ stato proprio un weekend rilassante, fatto di lunghe chiaccherate con i nostri amici, cibo semplice fatto sul barbeque o sul nostro fornelletto, di gite in kayak risalendo il fiume (nota a me stessa: se risali il fiume quando è bassa marea e l’acqua è profonda solo 10 cm, ci sono alte possibilità che ti incagli nella sabbia), di sole preso in spiaggia, di partite a carte alla luce della lanterna.

Proprio quello che ci voleva!

Patonga 2

———————————————————————————————————————————

Patonga Camping Area
Bay Street, Patonga NSW 2256
(02) 4379 1287
www.visitnsw.com

2 thoughts on “Weekend di campeggio a Patonga

  1. Wow che posti meravigliosi.
    Io non ho mai fatto campeggio e sinceramente non mi attira. Magari l’esperienza di una notte o due potrei anche farcela, ma non di più. Avere i bagni in comune con altri….no grazie. Finchè è una giornata in piscina ok, ma oltre no.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *