Expo Milano 2015 e la delinquenza degli albergatori

Ho colto l’occasione di questo viaggio in Italia per organizzare il mio matrimonio dell’anno prossimo. Essendo il mio fidanzato australiano, ed avendo viaggiato e vissuto in vari paesi del mondo, una buona parte dei nostri invitati verrà dall’estero. Dovendo quindi cercare un hotel nella zona sud-ovest di Milano per gli ospiti, qualche settimana fa abbiamo fatto una tristissima scoperta. Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 a Milano (e in particolare proprio nei dintorni della zona dove abito io) si terrà l’Expo, che dovrebbe portare a Milano centinaia di espositori e (sperano) milioni di visitatori da 144 paesi del mondo. Milano è in fervore da anni, da quando si è aggiudicata l’esposizione, e i progetti per la riqualificazione della città hanno veramente reso la vita impossibile ai milanesi. Ma tutto si dovrebbe risolvere l’anno prossimo, quando la città dovrebbe essere al suo meglio.

01_Cover_Logo_1280x400_OK

Chiaramente quando ho cominciato a pianificare il matrimonio per il 2015 a Milano, ero perfettamente conscia dell’Expo, ma ne vedevo solo i lati positivi. Pensavo alla linea 5 della metro che finalmente sarà completata, alle strade pulite, ai parchi curati, ecc. Non pensavo minimamente che questa fiera avrebbe potuto mettere seriamente in pericolo il mio matrimonio. E così torniamo alla questione alberghi. Dovendo appunto alloggiare i miei ospiti stranieri, ho cominciato a cercare qualche hotel in zona. E ho avuto uno shock allucinante. Alberghi in paesi come Settimo Milanese, Cornaredo, Cusago, Magenta, ecc che oggi chiedono 50€ a notte per una doppia, per il 2015 hanno il CORAGGIO di chiederne più di 600€. Avete capito bene, non 60€, ma 600€, o anche 750€. A notte. Per una camera matrimoniale. In paesi di campagna fuori Milano. E quelli che non chiedono queste cifre assurde, dichiarano di essere tutti pieni, avendo venduto tutte le camere anni fa. SEMPLICEMENTE ASSURDO, INACCETTABILE E CRIMINALE.

Cattura Cattura2

Non so se questo sia legale o meno, se sia solo una bolla di sapone che poi scoppierà prima di maggio, fatto sta che non trovo per nulla accettabile che un hotel alzi in maniera stratosferica i prezzi per un intero anno a causa di questa fiera. Soprattutto in questi tempi di crisi, in cui la gente fa fatica ad arrivare a fine mese. Ma chi pensano che prenda una camera con vista tangenziale per 720€ a notte senza mezzi di trasporto comodi? L’emirato arabo? Non penso proprio. Non so quale sia la stretegia di questi hotel, non so se credono davvero di poter vendere 250 camere a oltre 700€ a notte. Quello che so è che ad andarci di mezzo sono persone, come me, che non c’entrano niente con l’Expo, e che sono costrette a pagare uno sproposito per un hotel in zona. C’è veramente da vergognarsi!

8 thoughts on “Expo Milano 2015 e la delinquenza degli albergatori

    1. Infatti, un aumento ci stava, ma non di questa portata! Guarda, io ho trovato un hotel a Magenta che ha “solamente” raddoppiato la cifra a circa 100 euro. Comunque una ladrata, ma almeno è fattibile!

  1. secondo me poi a tre mesi dall expo con le pezze al cxlo rimetteranno i prezzi normali…per i tuoi ospiti stranieri prova a vedere se prenotando degli appartamenti per gruppetti di persone puoi risolvere ugualmente…io ai tempi mi sposai con ricevimento in oltrepo pavese (montescano) e fu un po un casino la logistica xche da noi zero taxi nei paesini ma sono riuscita pagando un bel po a trovare delle persone che scarrozzassero gli ospiti dall albergo del ricevimento (che poteva contenere solo un terzo degli ospiti) ad altri due nella zona limitrofa (broni – stradella)..

    1. Per i trasporti dovrò cercare un pullman grosso (se vengono tutti) o uno o due più piccoli. Troppo casino chiedere ad amici e parenti. Penso anche io che poi magari i prezzi degli hotel scenderanno, ma non posso fare tutto all’ultimo. Soprattutto chi viene da Australia e USA prenoterà il volo con largo anticipo, e, di conseguenza, anche l’hotel.

  2. non per scoraggiarti, ma le aziende che avranno bisogno di una stanza, non avranno problemi con la vista tangenziale e saranno disposte a pagare qualsiasi cifra.
    due anni fa una mia amica é stata mandata all´ultimo momento (2 settimane sole di preavviso) per lavoro al festival di cannes e non é riuscita a trovare una stanza nel raggio di decine di chilometri. la sua azienda sarebbe stata disposta apagare fino a 1000 euro a notte, ma nulla. alla fine ha dormito sul divano di un B&B.

  3. Puoi sempre denunciare gli abusi alle autorità competenti come è successo ultimamente a Roma per la santificazione dei papi e dove i carabinieri hanno elevato centinaia di multe per casi uguali a quello che tu riferisci.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *