Mondo delle due ruote

Finalmente, dopo 13 mesi in Australia mi sono comprata il mio primo mezzo di locomozione. Va bene, non sarà un veicolo a 4 ruote, non sarà neanche motorizzato, ma è pur sempre un mezzo di trasporto che non siano le mie gambe. E allora eccola qui:

Io la trovo molto bella!!!!! Certo, l’ultimo tragitto per arrivare a casa dal negozio dove l’ho ritirata è una bella salita e sono arrivata grondante, e non solo per la pendenza: essendo nuova, è ancora un pò durina e si fa un bella fatica a pedalare. Ma con un pò di tempo e pratica, filerà liscia come l’olio. 
E così, tanto che ora sono “motorizzata”, mi sono informata un pò sul mondo delle biciclette qui a Sydney: 
  • Innanzitutto, dal 1990 è regola generale in Australia è l’obbligo del casco per tutti, bambini e adulti. Per questo motivo, i servizi di bike sharing come ci sono in Europa non funzionano, perché poi ti dovresti portare dietro il casco, dopo che hai lasciato giù la bici, oppure dovrebbero progettare un modo per lasciare il casco legato alla bici, come nelle moto. 
  • La stessa legge prevede anche l‘obbligo di campanello, riflettori e luci dopo il crepuscolo. 
  • In generale in Australia è illegale andare con la bici sul marciapiedi, salvo che per bambini al di sotto dei 12 anni (e gli accompagnatori). Ad Adelaide la polizia è molto attenta a multare chi infrange questa legge, mentre a Sydney mi pare che non la rispetti nessuno. La bici è considerata un mezzo di trasporto, e dunque deve stare in strada e rispettare il codice.
  • In Sydney la percentuale di persone che usano la bicicletta come mezzo di trasporto è nettamente inferiore alle altre capitali australiane, anche se sta lentamente crescendo negli anni. Nel 2011 un censimento cittadino ha rivelato che solamente lo 0.9% usa la bici per andare al lavoro. Ma questa figura così esigua rappresenta un aumento del 28% rispetto al 2006 (0.7%). 
Non vedo l’ora di esplorare i dintorni con la mia bella bici… Unica nota negativa di Sydney è che è estremamente collinare… Va bhè, mi farò dei bei muscoli alle gambe! E ora, tutti in sella!!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *