Sorpresa sotto il letto

Mi scuso per la tristezza degli ultimi miei due post, ma purtroppo la vita non è tutta rose e fiori; sofferenza e dolore hanno fatto parte della mia vita, così come gioia e allegria.

Tornando a noi… Voglio raccontarvi un piccolo aneddoto che ci è successo settimana scorsa…
Da settimane ogni volta che andavamo a dormire io e l’Avvocato sentivamo un odore di cipolla o aglio intorno a letto… pensavamo che magari fossero le federe dei cuscini, e allora le abbiamo lavate. Ma ancora l’odore persisteva, così abbiamo pensato alle coperte, e abbiamo lavato anche quelle. Ma l’odore era ancora li, e allora abbiamo lavato il copri materasso. Ma l’odore non se ne era andato.
L’Avvocato ha pensato quindi che ci potesse essere qualche animale sotto il letto, morto. Settimana scorsa finalmente ci siamo decisi a guardare sotto il letto, ma non abbiamo trovato niente, a parte tanta polvere. Preso da un’onda di buona volontà l’Avvocato ha deciso allora di passare l’aspirapolvere. Chiaramente l’ha fatto a modo suo, girando intorno alle scatole sotto il letto, invece che tirandole fuori. Dopo aver visto che c’era un sacco di polvere, ho allora deciso di tirarle fuori e aspirare per bene. E cosa trovo in una scatola? Una confezione di aglio! Ecco da dove arrivava l’odore che ci ha tormentato per settimane!
Ovviamente l’Avvocato era “furibondo” con me per aver messo l’aglio sotto il letto, ma chiaramente quando ho deciso di mettere la scatola con le cibarie varie (tutte in scatola o chiuse, tipo la pasta o le spezie) sotto il letto, in attesa del nostro prossimo trasferimento, non immaginavo che l’aglio emanasse una simile puzza! Bhè, ora lo so! E posso dire che come metodo anti-vapiri ha sicuramente funzionato… non ne abbiamo visto uno in camera nostra negli ultimi 6 mesi!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *