Buon 2012!

Il 2011 è stato un anno pieno e memorabile per un sacco di motivi.
Da appena laureata mi sono trovata immersa nel mondo del lavoro, o meglio, nella ricerca del lavoro e per fortuna ho subito avuto la possibilità di fare uno stage (non retribuito, ma va bhè, non facciamo i difficili…) al Consolato americano di Milano. Esperienza utile e interessante, mi ha permesso di conoscere splendide colleghe e sono molto contenta di averla fatta. 
Concluso questo capitolo, ho dovuto fare i bagagli e salutare amici e famiglia per iniziare la prossima fase della mia vita in Australia. I sei mesi passati sono stati davvero intensi: ho trovato lavoro, che, tra alti e bassi, mi ha dato da vivere per questi mesi e mi ha permesso di conoscere splendide persone. Ho cominciato scherma e salsa, sport molto diversi ma che mi hanno insegnato molto e mi hanno fatto fare nuovi amici. Ma la cosa più importante è che io e Sam abbiamo cominciato a vivere insieme, ed è splendido. Siamo in sintonia, ci divertiamo, ci sopportiamo e supportiamo. Non vedo l’ora di continuare questa vita insieme, anche se in un’altra casa e (forse) città.
Il 2012 sarà un anno altrettanto importante, ne sono sicura. Sarò di nuovo alla ricerca di un lavoro, di una casa, di uno sport e di nuovi amici. Ma soprattutto, per questo nuovo anno, voglio tornare in forma come una volta. Questi mesi in Australia mi hanno fatto prendere un pò di peso, che voglio ASSOLUTAMENTE perdere. Spero che lasciando il lavoro in pasticceria e tornando a vivere con i genitori di Sam, questo compito sarà più facile di ora. I miei obiettivi per la perdita di peso sono:
  • 1 solo drink a settimana
  • dessert 1 sola volta a settimana
  • basta con pastries 
  • ridurre i caffè che bevo a 1 solo al giorno, possibilmente che sia sono un macchiato
  • sport o attività fisica giornaliera
Detto questo, spero che sia un anno pieno di soddisfazioni: spero di riuscire a trovare un buon lavoro e di essere accettata per il dottorato di ricerca. Spero che Sam trovi anche lui un buon lavoro che ci permetta di trasferirci a Sydney o dovunque sia. E soprattutto spero sia un anno sereno, anche se lontana dalla mia famiglia e dai miei amici. E mi auguro che lo sia per tutti quelli a cui voglio bene!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *