Claudia vs scherma: 2° round

Reduce dal secondo allenamento di scherma, sono almeno in grado di camminare. Ho sempre male alla coscia destra, ma decisamente meno di settimana scorsa. Infatti stasera è andato bene: Sam è stato il nostro allenatore per la prima parte, ovvero la parte sul lavoro dei piedi, mentre Damian ci ha seguito nella seconda, dove abbiamo provato i colpi contro la parete. Secondo Sam ero la migliore della classe (siamo tipo in 10, di cui 3 ragazzi alla prima lezione), ma non credo riesca ad essere molto obiettivo… Comunque mi sentivo più a mio agio, più in controllo e mi sono divertita di più. Il solo problema è il continuo cambio di allenatore: la ragazza che ci doveva seguire, Ursula, ci ha dato buca entrambe le volte, e quindi hanno dovuto improvvisare un allenatore, e in questo modo è tutto più complicato: in 2 allenamenti abbiamo avuto 3 allenatori, che si contraddicono e si ripetono, e rendono tutto più difficile. Speriamo che entro settimana prossima prendano una decisione riguardo al coach, in modo da avere un piano concreto! Comunque sia, non intendo mollare, mi piace abbastanza da voler continuare e poi mi piace l’atmosfera e gli altri ragazzi.
A parte questo, io e Sam siamo alla ricerca di alcune cose per la nostra casetta che non pensavamo di dover comprare, come il frigo (pensavamo di avere il secondo frigo dei suoi, ma raffredda troppo e rischia di farci congelare la verdura) o la lavatrice (pensavamo di venire a fare la lavatrice qui dai suoi, ma se ne troviamo una a basso prezzo magari la prendiamo). Il problema è che non vorremmo accumulare troppa roba che poi dobbiamo portare a Melbourne o lasciare qui, ma possiamo sempre rivendere quello che compriamo e non vogliamo tenere…. Mancano meno di 3 settimane al trasloco….

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *